menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si è spenta Marisa Saracinelli, prima presidente donna della Provincia di Ancona

Intellettuale, docente, storica, scrittrice, testimone della Seconda Guerra Mondiale e della Resistenza, nonché profonda conoscitrice dei movimenti delle donne, di cui fu appassionata ricercatrice

Intellettuale, docente, storica, scrittrice, testimone della Seconda Guerra Mondiale e della Resistenza, nonché profonda conoscitrice dei movimenti delle donne, di cui fu appassionata ricercatrice . E, anche, prima presidente donna della Provincia di Ancona, dal 1994 al 1998. La politica è in lutto per la scomparsa di Marisa Saracinelli Galeazzi, che si è spenta all’età di 83 anni.

Ne celebra un commosso ricordo il Commissario Straordinario della Provincia di Ancona Patrizia Casagrande: “Marisa Saracinelli, cara amica mia e compagna di impegno politico, sociale, culturale, istituzionale, per le cose giuste e per tutte battaglie di parità. Le sono grata per essermi stata vicina e  per quello che mi hai insegnato. L’ho amata, ammirata e stimata incondizionatamente. Molto devo a lei. È un grande dolore sapere che non ci sarà più. La sua presenza era un conforto umanissimo. Non lesinava mai il suo contributo perché era generosa e combattiva, per natura e formazione.  

Con lei si cresceva, anche senza accorgersene. È stata la prima presidente donna della Provincia di Ancona e, a vent’anni di distanza, tutti, nell’ente, la ricordano come un punto di riferimento saldo. Forse non sarei stata candidata alla presidenza della Provincia se ci fosse stata lei. Le sono grata come donna per questa e molte altre ragioni. Il suo entusiasmo, la sua lealtà, la sua passione saranno un modello a cui riferirsi per sempre”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento