rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Politica Osimo

Il Modello Marche per risollevare l’Italia: Fratelli d’Italia lancia il suo grido verso le elezioni

Giovedì 22 settembre ad Osimo è in programma un importante incontro politico alla presenza di diversi rappresentanti di FdI

OSIMO – «L’accelerazione delle Riforme nelle Marche, ad iniziare da quella importantissima della Sanità, rappresenta in modo emblematico quel ‘Modello Marche’ che sarà ancor più accelerato una volta che Fratelli d’Italia, con tutta la coalizione di centrodestra, sarà al governo dell’Italia». Con queste parole il candidato alla Camera dei Deputati nel collegio uninominale di Ancona, Stefano Benvenuti Gostoli, insieme al capogruppo di Fratelli d’Italia al Consiglio regionale, Carlo Ciccioli, al consigliere regionale di FdI, Marco Ausili, e al coordinatore cittadino del partito Michela Staffolani annunciano l’incontro pubblico previsto a Osimo per domani giovedì 22 settembre alle 18.

«Il tema della Sanità ad Osimo è molto sentito e grazie al presidente Francesco Acquaroli e a tutta la maggioranza, siamo riusciti a imprimere una forte accelerazione in ambito di definizione dell’ospedale dell’Aspio e di Riforma degli Enti sanitari in generale. In soli due anni stiamo riuscendo dove la Sinistra ha sempre fallito, ridurre il gap infrastrutturale della nostra Regione. L’inaugurazione di una sede di partito è sempre da salutare con favore per i cittadini e per il partito stesso. Il modello Marche, nonostante le conseguenze della pandemia e alla difficile congiuntura economica, sta dando importanti risultati in termini di riforme, ricostruzione, rilancio infrastrutture ed attrattività della nostra Regione”, evidenziano i consiglieri regionali Ciccioli e Ausili.

«Ho tenuto in modo particolare che si organizzasse un appuntamento di rilievo anche ad Osimo perché ho ben presente le problematiche che gli osimani hanno con questa Amministrazione comunale. Sono certo che riusciremo ad eleggere una fortissima ed autorevolissima rappresentanza di esponenti marchigiani nel prossimo Parlamento, rafforzando quella filiera istituzionale che concretamente renderà le Marche protagoniste. A differenza del Pd che, pur avendone l’occasione per molti anni, non è stata in grado di portare benefici alla nostra Regione», ha concluso il candidato alla Camera dei Deputati nel collegio uninominale di Ancona, Stefano Benvenuti Gostoli. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Modello Marche per risollevare l’Italia: Fratelli d’Italia lancia il suo grido verso le elezioni

AnconaToday è in caricamento