rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Politica

TPL, il capogruppo Pd in Regione: “La situazione attuale va congelata”

Ricci: "I trasferimenti statali a sostegno del Trasporto Pubblico Locale marchigiano sono inferiori, per quota pro-capite, rispetto a quelli di qualunque altra regione, la prima battaglia da combattere sarà questa"

Il prossimo lunedì, il 23 settembre, i consiglieri pd del Gruppo Regionale si incontreranno per mettere a punto una strategia condivisa verso la riforma del Trasporto Pubblico Locale.
Mirco Ricci, presidente del gruppo pd in consiglio, ha chiesto lo stop ai tagli: “I trasferimenti statali a sostegno del Trasporto Pubblico Locale marchigiano sono inferiori, per quota pro-capite, rispetto a quelli di qualunque altra regione”, ha dichiarato, “la prima battaglia da combattere sarà questa.”

“D'altro canto – ha proseguito – non possiamo sottrarci ad una seria riprogrammazione del servizio dei trasporti, come previsto da leggi statali e regionali: la parte tecnica relativa alla proposta di riassetto della rete dei trasporti delle Marche è già avviata, attraverso una programmazione triennale.
Fatte queste premesse sono convinto della necessità di congelare la situazione attuale: penso cioè ad un riassetto nella mobilità regionale che non sia portatore di nuovi tagli.
Bisogna partire dalle condizioni di oggi, non del tutto imparziali, e scongiurare il rischio di una mobilità ‘monca’ a livello territoriale. Ecco perché trovo indispensabile uno sforzo. Per il prossimo bilancio sarà necessario reperire  le risorse necessarie per continuare a garantire la situazione attuale senza operare alcun taglio”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

TPL, il capogruppo Pd in Regione: “La situazione attuale va congelata”

AnconaToday è in caricamento