Regionali 2020, la Lega si prepara: «Puntare su competenze e formazioni»

Il senatore Paolo Arrigoni parla in vista delle Regionali 2020

Paolo Arrigoni

ANCONA - Prenderanno il via sabato 30 novembre a Castelfidardo i gruppi di lavoro della Lega nelle Marche. Appuntamento al Klass Hotel, dalle ore 9:30, per un primo incontro coordinato dal senatore Paolo Arrigoni. «L’obiettivo della Lega è quello di continuare a crescere e di prepararci al meglio per le regionali del prossimo anno. La nostra crescita non è solo numerica ma riguarda anche la formazione e le competenze - spiega il responsabile della Lega Marche - I gruppi di lavoro regionali, che avranno anche delle declinazioni provinciali, si occuperanno dei problemi delle Marche e di individuare proposte di buon governo che superino finalmente la pessima amministrazione Ceriscioli».

Nove le aree tematiche sulle quali lavoreranno i gruppi: infrastrutture, trasporti e telecomunicazioni; sanità, sociale, immigrazione e edilizia economica popolare; bilancio, attività economiche, commercio, sviluppo e aree di crisi complessa; agricoltura e turismo; ricostruzione terremoto e aree interne; ambiente, economia circolare ed energia; caccia e pesca; scuola, formazione e lavoro, sport e cultura; altre necessità. «Ogni gruppo di lavoro - conclude - potrà contare sul contributo di supporti tecnici da parte di professionisti e tecnici esterni e avrà un proprio coordinatore, ma soprattutto potrà contare sulla volontà, le competenze e l’esperienza dei suoi componenti»

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta al cimitero, neonato mummificato trovato sopra una bara

  • Si fingono clienti, ma sono poliziotti: la squillo prende il cellulare e lo ingoia

  • Malore durante una partita di tennis, rianimato sul posto: è gravissimo

  • Tragedia al cantiere, muore un operaio

  • Imprenditoria in lutto, un malore in bici gli è stato fatale: addio a Sandro Paradisi

  • Scompare dopo la visita dal dentista, una task force per cercarlo

Torna su
AnconaToday è in caricamento