Latini meglio di Pugnaloni, Osimo va verso il ballottaggio: le reazioni dei candidati

Quando sono le 22,30, ad Osimo le sezioni scrutinate sono 18 sezioni su 33 e il risultato definitivo arriverà in nottata

Da sinistra Latini, Ginnetti e Pugnaloni

Quando sono le 22,30, ad Osimo le sezioni scrutinate sono 18 sezioni su 33 e il risultato definitivo arriverà in nottata, ma si può già dire che probabilmente si andrà al ballottaggio, con un dato importante: in vantaggio c’è Dino Latini con la sua coalizione di civiche che viaggia intorno al 36%, mentre l’attuale sindaco Simone Pugnaloni, appoggiato dal Pd, è fermo al 28%. Terzo Achille Ginnetti all'11%. Ecco le prime reazioni dei candidati sindaco: 

Elezioni ad Osimo, lo spoglio sezione per sezione

Dino Latini

“Nonostante avessimo tutti contro, siamo riusciti a centrare il ballottaggio. Abbiamo fatto una incredibile campagna elettorale incontrando i cittadini nelle case per evitare che potessero subire qualsiasi tipo di intimidazione dall’amministrazione uscente o dagli altri partiti politici. La nostra è stata una proficua campagna di ascolto e di proposta. Abbiamo una visione di città perchè abbiamo bene in testa ciò che serve ad Osimo, mentre gli altri sono guidati dal classico mantra: ”va bene tutto, purchè non sia Latini”. Come potrà mai crescere la nostra città in questo modo? E’ per questo che sarà importantissimo che tutti gli osimani si ripresentino nuovamente al seggio il 9 giugno, anche quelli che non hanno potuto farlo domenica per i più svariati motivi. Inoltre questo dato conferma che in vista delle regionali del 2020 le Liste Civiche ricopriranno un ruolo importante. Siamo il primo movimento della città, se teniamo conto anche del dato delle europee, si evince come il nostro modo di fare e amministrare sia stato apprezzato dagli osimani. Ora cercheremo di far capire che Osimo merita di rialzare la testa per avere un ospedale davvero funzionante, il completamente della strada di bordo ed una società di energia completamente in mano pubblica, per non parlare poi di tutte le altre questioni presenti nel nostro programma”.

Simone Pugnaloni

Un grazie di cuore a tutti i cittadini che ci hanno dato fiducia e ai candidati della coalizione che mi hanno sostenuto in questa tornata elettorale. Ora avanti con fiducia per la partita del ballottaggio. Il prossimo 9 giugno gli osimani dovranno scegliere se continuare a sostenere una squadra di governo giovane e preparata, che in questi anni si è presa cura della città con grande senso di responsabilità, oppure se fare un salto indietro nel tempo di 15 anni"

Achille Ginnetti

"Noi al momento siamo terzi e questo risultato ci inorgoglisce e ci dà una grande iniezione di fiducia. Saremo in Consiglio comunale. È un buon risultato, siamo un movimento nato da poco, che si è presentato alle elezioni comunali per la prima volta. Intanto vogliamo ringraziare tutti i cittadini che ci hanno votato e che ci hanno dato fiducia e, siamo sicuri, continueranno a credere in noi. Non li deluderemo. Per quanto riguarda il ballottaggio ribadisco quanto detto durante la campagna elettorale: io e le due liste che mi sostengono, Progetto Osimo e Osimo Futura, non ci alleeremo con nessuno. Ai nostri elettori non daremo indicazioni di voto. Noi continueremo il nostro percorso politico, siamo cresciuti molto durante queste elezioni. Ci impegneremo affinché Osimo diventi una comunità coesa e lavorareremo per dare un futuro migliore alla nostra città".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Maria Grazia Mariani

"Difendi Osimo è un gruppo politico nato solo a marzo ed in poco tempo, con le poche risorse a disposizione, ha quasi fatto un miracolo. Ma i numeri parlano chiaro: il risultato non è certo esaltante. Ringrazio comunque tutti gli elettori e le elettrici che, dimostrando la loro coerenza e coraggio,  hanno creduto nel progetto di Difendi Osimo e dato fiducia alla mia persona. Se dovessi ritornare indietro non cambierei una virgola: con Difendi Osimo ho conosciuto persone con un grande senso civico, senza interessi personali, che come me non vivono di politica e che hanno risvegliato la coscienza di  molti. E’ stato un primo passo e non molleremo. Continueremo a fornire il nostro apporto su temi che ci sono propri quali  legalità,  trasparenza, sicurezza e  sostegno alle famiglie". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Incendio nella notte, paura in un palazzo del centro: 4 persone in ospedale

  • Reparti Covid sold out a Torrette, scatta il blocco delle ferie per infermieri e Oss

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento