rotate-mobile
Politica Jesi

Elezioni comunali 2022 a Jesi, Marco Cercaci è il candidato di Italexit e Popolo della Famiglia

Già assessore alla Cultura tra il 2000 ed il 2002 durante l'amministrazione Polita, Cercaci è il terzo candidato sindaco in ordine cronologico ad essere presentato

JESI- Sarà l'avvocato Marco Cercaci il candidato sindaco per Italexit e Popolo della Famiglia. Già assessore alla Cultura tra il 2000 ed il 2002 durante l'amministrazione Polita, Cercaci è il terzo candidato sindaco in ordine cronologico ad essere presentato, dopo Matteo Marasca e Lorenzo Fiordelmondo.

«Italexit si pone come proposta di profonda rottura contro il sistema neo liberista e contro quel fenomeno di saccheggiamento dei diritti che è avvenuto in questi anni. Il nostro è un partito non un movimento e perciò ci stiamo allargando aprendo sezioni territoriali». Presentato anche il nuovo coordinamento jesino di Italexit: il coordinatore di Jesi sarà Alessandro Viventi affiancato da Cesare Santinelli come suo vice.

«L’eredità - afferma il candidato -che ci lasciano gli uscenti di oggi ed i loro predecessori è purtroppo ricca di problematiche che si dovranno affrontare con priorità: un insufficiente livello di servizi sociali ed assistenziali per le persone e le famiglie in difficoltà; la sistemazione ormai non più rimandabile della casa di riposo; un commercio ormai stremato e definitivamente travolto dalle restrizioni e discriminazioni del greenpass; la riqualificazione di interi quartieri completamente abbandonati a loro stessi; lo sviluppo culturale della città, monopolizzato da una Fondazione la cui esistenza o quanto meno il cui ruolo va rimesso in discussione; tariffe rifiuti pesanti anche a causa di scelte miopi dell’amministrazione uscente che hanno impedito una virtuosa chiusura del ciclo di gestione; una esagerata attenzione alle grandi opere pubbliche che ha lasciato indietro l’avvio di un reale piano di manutenzione ordinaria della città, unica vera esigenza contingente per i cittadini. Va infine ricostruita una visione urbanistica della città, completamente assente negli ultimi anni. Nelle prossime settimane verranno presentati il programma ed il gruppo di candidati e futuri amministratori su cui chiederemo la fiducia dei cittadini jesini alle prossime amministrative».
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni comunali 2022 a Jesi, Marco Cercaci è il candidato di Italexit e Popolo della Famiglia

AnconaToday è in caricamento