Venerdì, 30 Luglio 2021
Politica

Niente giunta per Brandoni, Al Diry vice, Barchiesi e Giacanella: ecco la squadra

Dopo l'ok della Prefettura confermati Rossi e Mondaini ma non l'ex primo cittadino: per lui c'è la presidenza del consiglio comunale. Sicurezza, la delega resta al sindaco Signorini

Goffredo Brandoni non sarà in giunta come invece annunciato nel corso della campagna elettorale e anche nei minuti immediatamente successivi alla vittoria al ballottaggio. È forse questo il colpo di scena che non ci si aspettava rispetto alla composizione della squadra di giunta del neosindaco Stefania Signorini. Per il primo cittadino uscente si profila comunque un ruolo di prestigio: quello di presidente del consiglio comunale. Un ruolo istituzionale più che operativo che sembra tagliato per Brandoni che nel corso dei suoi due mandati ha dimostrato, anche come vicepresidente dell'Anci Marche, di saper svolgere un ruolo super partes come è quello che andrà a ricoprire. 

«Questa giunta – ha detto la Signorini – rispecchia i due principi che vogliamo affermare: continuità e cambiamento. Sono grata a tutti loro che mettono competenza e professionalità al servizio della città. In questa legislatura vogliamo mantenere un forte legame con cittadini, simpatizzanti e candidati. Questo gruppo forte è coeso. Per me terrò la Polizia Municipale e "temporaneamente", la Cultura e il Turismo. Brandoni sarà il presidente del consiglio. Questa scelta darà spazio ai giovani e lui resterà un punto di riferimento fondamentale, simbolo del buon governo dei passati 10 anni che ha consentito di affermarci. Noi abbiamo raccolto ciò che di positivo è stato fatto e per questo c'è tanta gratitudine nei suoi confronti. La mia giunta parte con questa formazione che nel tempo potrà essere aperta anche a ulteriori contributi». 

Andiamo a conoscere i nuovi assessori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Niente giunta per Brandoni, Al Diry vice, Barchiesi e Giacanella: ecco la squadra

AnconaToday è in caricamento