Politica

Recovery Plan, Latini: «Presto l'accordo su utilizzo fondi per i giovani delle Marche»

Lo dice l'assessore regionale alle Politiche giovanili che ieri ha convocato un tavolo con Comuni, associazioni giovanili e terzo settore, mondo della scuola, Università, sindacati e Cei Marche per un confronto sulle politiche giovanili

Giorgia Latini

«È in via di definizione il Piano nazionale di resilienza e di ripresa. A breve sarà pronta la bozza di accordo per i fondi da destinare nel modo migliore alle politiche giovanili». Lo dice l'assessore regionale alle Politiche giovanili, Giorgia Latini, che ieri ha convocato un tavolo con Comuni, associazioni giovanili e terzo settore, mondo della scuola, Università, sindacati e Cei Marche per un confronto sulle politiche giovanili. Un incontro importante per una tematica troppe volte sottovalutata- dice Latini in una nota-. Poniamo al centro i giovani che, insieme agli anziani, sono stati i piu' colpiti dalla crisi pandemica sotto ogni punto di vista: occupazionale, sociale e psicologico. Tracciamo insieme una nuova strada di coordinamento che e' intersettoriale, che tocca tante tematiche su cui ho la delega come cultura, sport, formazione, istruzione, terzo settore". Latini annuncia anche l'intenzione di riformare il sistema delle politiche giovanili marchigiano indicando priorita' ed obiettivi strategici, anche in vista dell'arrivo delle risorse europee del Recovery Plan.

"È in via di definizione il Piano nazionale di resilienza e di ripresa, insieme dobbiamo programmare le azioni sinergiche rivolte a sostenere il mondo giovanile e indirizzare le risorse europee- conclude Latini-. È in atto la riforma della nuova legge sulle politiche giovanili, il rafforzamento del portale, l'organizzazione della Giornata regionale per i giovani e il divertimento sicuro e l'Osservatorio per capire se le politiche vanno nella giusta direzione, creando nel contempo una struttura regionale dedicata che faccia da raccordo per tutti gli interventi rivolti ai giovani". Al lavoro della giunta regionale sul fronte delle politiche giovani plaude anche il commissario dei Giovani della Lega nelle Marche, Luca Serfilippi. "I giovani al centro della politica regionale considerandoli primi attori nell'elaborazione di una strategia di intervento per le nuove generazioni- dice Serfilippi-. Latini punta al dialogo costruttivo per promuovere lo sviluppo territoriale e orientare in sinergia le risorse che si renderanno disponibili per una fascia di popolazione che sta vivendo e affrontera' piu' di altre le conseguenze della pandemia".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Recovery Plan, Latini: «Presto l'accordo su utilizzo fondi per i giovani delle Marche»

AnconaToday è in caricamento