Domenica, 13 Giugno 2021
Politica

PD, sfida in rosa per la segreteria. Maiolini: “I circoli sono la nostra rete”

Eliana Maiolini è scesa in campo prima come assessore provinciale, poi come assessore comunale della Giunta Gramillano. "Voglio un partito rinnovato, utile e aperto"

Eliana Maiolini

Sarà una corsa tutta in rosa quella per la Segreteria Provinciale del Partito Democratico di Ancona. A presentarsi infatti due candidate. La sfida vedrà protagoniste Myriam Fugaro, sostenitrice di Civati e Eliana Maiolini, sostenitrice da sempre di Matteo Renzi tanto da essere ancora oggi, coordinatrice regionale del Comitato a favore del Sindaco di Firenze. La Maiolini è scesa in campo prima come assessore provinciale, poi come assessore comunale della Giunta Gramillano.

”Ho scelto di candidarmi perché in questo momento si apre uno spazio gigantesco per il PD. Sarà il PD a risollevare le sorti dell'Italia. È per questo che ho deciso di metterci la faccia. Per un partito rinnovato, utile e aperto- ha dichiarato la renziana-. Mi metto in prima linea. La crisi può rappresentare una grande opportunità per risollevare il Partito. Quando ci sono state delle proposte di rinnovamento, io ci sono sempre stata”.

La Maiolini spiega anche quali saranno le linee guida del suo programma a partire dalla rete strutturale amministrativa e dai circoli. ”I circoli sono la nostra rete, devono essere coinvolti nelle scelte locali. Devono essere parte integrante e collaborare anche con il mondo dell'associazionismo. Il Partito ha bisogno di ossigeno, di codici nuovi di linguaggio e di giovani”.

Secondo la Maiolini, il PD rappresenta una speranza, un'alternativa ai partiti personali. ”Io ci credo! Non a caso la mia lista si chiama "Con tutti noi" perché da soli non si va da nessuna parte”.
La sfida con Myriam Fulgaro iniziata lo scorso 21 ottobre andrà avanti fino al 6 novembre.
Una bella e insolita competizione. ”Il fatto che ci siano due donne in lizza alla Segreteria Provinciale significa che il PD è un partito al passo con i tempi”. Fin dall'inizio, Eliana Maiolini ha sostenuto Matteo Renzi.”Il cambiamento passa attraverso Matteo Renzi e un nuovo PD. Mi candido per essere il candidato di tutti”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

PD, sfida in rosa per la segreteria. Maiolini: “I circoli sono la nostra rete”

AnconaToday è in caricamento