rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Politica Falconara Marittima

Trionfo dei Stefania Signorini, la coalizione: «Straordinario successo elettorale»

Falconara in Movimento (Fim), Uniti per Falconara (Upf), Direzione Domani e Falconara 2028 commentano la vittoria e la riconferma per il secondo mandato del primo cittadino

FALCONARA- «Quella del 15 maggio 2023 è stata una data davvero importante per la città: i falconaresi hanno riconosciuto il lavoro svolto dall’amministrazione guidata da Stefania Signorini, eletta al primo turno con il 51,53% dei voti, a differenza di quanto accaduto in altri Comuni con più di 15mila abitanti dove si andrà al ballottaggio- commenta la coalizione del sindaco formata da Falconara in Movimento, Uniti per Falconara, Direzione Domani e falconara 2028-. Stefania Signorini si è affermata con un distacco di 1.657 voti sulla sfidante del centrosinistra, che si è fermata al 36,94%. Un percorso, quello del sindaco Signorini e della maggioranza che la sostiene, contraddistinto da risultati concreti, da opere fondamentali per il futuro della città e dalla partecipazione dei cittadini. Tanti hanno creduto in questo percorso e nei nuovi progetti che vogliamo realizzare e molti si sono messi in gioco in prima persona come candidati.  Il risultato elettorale è stato il riconoscimento di un impegno corale: le liste ‘storiche’ hanno visto tutte aumentare i consensi, da Falconara in Movimento (Fim) a Uniti per Falconara (Upf) fino a Direzione Domani, mentre la lista Falconara 2028, nata quest’anno, ha avuto subito un’ottima affermazione. Questa conferma dimostra il buon lavoro svolto dalla Giunta Signorini, che è figlia ed erede delle Giunte di Goffredo Brandoni, che ha basato la sua azione sui principi di buon senso e di buona amministrazione». Fim, Upf, Direzione Domani e Falconara 2028 commentano anche la campagna elettorale. «A nostro avviso si è svolta in un clima troppo teso e astioso: la nostra ambizione è quella di governare nell’interesse di tutti i cittadini, senza distinzione e di raggiungere una convivenza serena e costruttiva con le altre forze politiche, cercando il dialogo e il confronto, nel segno del rispetto, per individuare le soluzioni migliori per la città».

«Essere riconfermata al primo turno è stato motivo di grande orgoglio perché significa che i falconaresi credono in me, nel mio programma, condiviso con i candidati che mi hanno appoggiato, fatto di progetti concreti, che riqualificano la città e che vanno incontro a esigenze attuali, sentite dalla popolazione- commenta la Signorini-. Prima ancora hanno premiato quello che è stato fatto, un impegno che si è tradotto in opere e che è sotto gli occhi di tutti. Con la mia squadra abbiamo realizzato tanto e ora possiamo proseguire con i nuovi progetti. Il mio ringraziamento va ai cittadini che hanno sostenuto le nostre proposte e prima ancora a tutti i candidati che si sono messi in gioco, con grande impegno, dedizione e umiltà. Mi hanno affiancato in un percorso molto impegnativo e sono riusciti a formare una squadra compatta, l’altro ingrediente importante della nostra affermazione. Un ringraziamento speciale va a Goffredo Brandoni, che sin dal suo insediamento mi ha coinvolto nell’attività amministrativa della città, mi ha trasmesso la passione per la buona politica e con il quale da 15 anni ci impegniamo e lavoriamo con passione per rendere sempre migliore Falconara».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trionfo dei Stefania Signorini, la coalizione: «Straordinario successo elettorale»

AnconaToday è in caricamento