Sgravio contributi lavoro, Italia Viva: «In queste ore proposta al Governo»

Fabiola Caprari, Italia Viva Ancona, sull'estensione dei benefici del Decreto Agosto alle Marche

Foto di repertorio

«Una notizia positiva per le Marche: l’appello lanciato ieri ai nostri parlamentari è stato accolto. Italia Viva, grazie in particolare all’impegno degli onorevoli Rosato, Annibali e Moretto, proporrà in queste ore al Governo e alle altre forze di maggioranza i necessari emendamenti per estendere anche alle Marche lo sgravio contributivo sul costo del lavoro previsto dal Decreto Agosto per altre Regioni». Lo afferma Italia Viva Ancona in una nota stampa. La questione riguarda l’estensione dei benefici del Decreto Agosto anche alla nostra regione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Lo abbiamo chiesto- afferma Fabiola Caprari, candidata di Italia Viva per il Collegio di Ancona -  per la tenuta del nostro sistema economico, produttivo e sociale. Nelle Marche c’è la più vasta area colpita dal sisma del 2006, dove la ricostruzione non è ripartita: una criticità a cui finora le norme approvate e le tante risorse stanziate non hanno posto rimedio. Non solo – continua Caprari – occorre dare risposte immediate e concrete anche alle aziende localizzate nelle altre aree di crisi industriale complessa della Regione: parliamo di ben 56 comuni delle Province di Ancona, Macerata e Pesaro Urbino per l’area di crisi ex Antonio Merloni, e di altri 42 Comuni delle Province di Fermo ed Ascoli Piceno per l’area di crisi della Valle del Tronto Val Vibrata. La misura fiscale dello sgravio contributivo del 30%, di cui le aziende possono beneficiare sui contratti di lavoro a tempo indeterminato e a termine a partire dal 1 ottobre 2020 – conclude Caprari - va con urgenza estesa anche alla nostra Regione: è un passo importante nella strategia complessiva del rilancio delle aree interne, tema che Italia Viva intende sostenere con forza e determinazione e che dovrà rappresentare una priorità per il futuro governo regionale».in queste ore proposta al Governo».
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Raffica di esplosioni, poi le fiamme altissime: maxi incendio nel porto di Ancona

  • Incendio al porto di Ancona, quella nube era tossica: ora c'è un'indagine della Procura

  • Incendio porto, in città non si respira: Comune chiude scuole e parchi

  • Coppia scatenata, sesso in pubblico: i passanti riprendono tutto col cellulare

  • «Non c'erano sostanze tossiche», ma la Mancinelli non si fida e corre ai ripari

  • Notte d'inferno al porto, la lunga lotta contro l'incendio che ha devastato l'ex Tubimar

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento