rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Politica

Silvetti sindaco, Eliantonio e Ausili: «Cittadini ci hanno dato un libro aperto, lo scriveremo con loro»

Le parole dei consiglieri comunali di Fratelli d'Italia. Parole a caldo dopo l'elezione a sindaco di Daniele Silvetti

ANCONA - «Abbiamo davanti un libro aperto, ora dobbiamo scriverlo con i cittadini». E' il commento a caldo di Angelo Eliantonio, consigliere comunale di Fratelli d'Italia, dopo la vittoria di Daniele Silvetti all ballottaggio. «Giornata storica, grandissima soddisfazione- continua Eliantonio- quando provi a capire i problemi dei cittadini insieme a loro, allora ti premiano. Cittadini che ci hanno dato davanti un libro fatto di pagine bianche, ora dobbiamo scriverlo con loro. Abbiamo giocato di squadra tutti e questo è stato il più grande successo». La prima sfida da vincere?: «Ricucire la coesione sociale, questa città è divisa in due. Non so se con questo gruppo dirigente del centrosinistra riusciremo a dialogare, con uno diverso magari sì. Ora ci dobbiamo inserire pienamente nella filiera istituzionale.Significa che finalmente Ancona perseguirà gli stessi obiettivi della Regione e del Governo. Una possibilità che hanno avuto anche altri, ma evidentemente non avevano gli stessi obiettivi».

Soddisfatto anche Marco Ausili, consigliere dello stesso partito: «I numeri hanno dimostrato che in questa città è in corso un movimento, tante persone volevan cambiamento e noi lo dovremo portare. Con umiltà abbiamo parlato con le persone e lo continuiremo a fare. 30 anni di stessa classe dirigente dove il potere veniva ereditato ha portato tuti a vedere come la città era andata calando». 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Silvetti sindaco, Eliantonio e Ausili: «Cittadini ci hanno dato un libro aperto, lo scriveremo con loro»

AnconaToday è in caricamento