La lista civica “Per Castelleone” lancia Carlo Manfredi sindaco e si presenta

A pochissimo dalla scadenza del loro primo mandato amministrativo, sono pronti a ripresentarci al giudizio degli elettori

Carlo Manfredi

A pochissimo dalla scadenza del loro primo mandato amministrativo, sono pronti a ripresentarsi al giudizio degli elettori come 5 anni fa, con una lista che vede molte conferme e alcune novità, con lo stesso capolista: il sindaco uscente Carlo Manfredi, al quale la lista "Per Castellone" rinnova la fiducia.

"Alcuni dei candidati alle elezioni 2014, per esigenze personali o impegni lavorativi, questa volta non saranno in lista, a loro va il nostro ringraziamento di cuore per il lavoro svolto, per la disponibilità e collaborazione, per tutto quello che potranno fare anche da esterni, con lo stesso spirito di condivisione e di confronto che caratterizza il nostro gruppo - si legge in una nota stampa del gruppo "Per Castellone" - Un gruppo che in questi 5 anni ha lavorato intensamente per Castelleone; come maggioranza ci siamo confrontati con scelte impegnative, con progetti importanti, con difficoltà e criticità che sono emerse pian piano nel corso dei mesi fino agli ultimi tempi, spesso per situazioni ereditate dalle precedenti Amministrazioni; e crediamo di averlo fatto con grande impegno e la costante attenzione verso le necessità dei cittadini. Di certo abbiamo cambiato il modo di fare politica, mettendo in pratica quello che avevamo promesso: un confronto continuo con i cittadini e la completa apertura verso critiche, consigli e suggerimenti che abbiamo potuto raccogliere nei tanti incontri organizzati così come con il contatto quotidiano con le persone. Abbiamo portato a termine interventi già programmati e abbiamo pensato, realizzato e completato tanti progetti nuovi; ma soprattutto abbiamo fatto una programmazione a lungo termine, con lungimiranza abbiamo guardato ai prossimi anni, valutando e in alcuni casi mettendo in cantiere nuove iniziative, alcune già avviate, altre pronte a partire, altre ancora solo pensate. Per questo siamo pronti a rimetterci in gioco: per la continuità verso nuovi traguardi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto, il centauro lotta tra la vita e la morte: si indaga sulle cause

  • Schianto sulla Cameranense, Giuliano è morto: ha donato gli organi

  • Il supermercato Tuodì chiude dopo 18 mesi dall'apertura: «Troppa concorrenza»

  • Ragazza annegata a Marina Dorica, sigilli sulla discoteca che le aveva dato da bere

  • La colonia di gatti sta per essere distrutta, l'appello disperato: «In 80 rischiano di morire»

  • Schianto pauroso sulla Cameranense, tre i mezzi coinvolti: motociclista gravissimo

Torna su
AnconaToday è in caricamento