Politica

Assembramenti al Passetto: «Nessun piano di sicurezza, gestione approssimativa del Comune»

La denuncia del consigliere comunale Arnaldo Ippoliti (60100) sugli assembramenti alla spiaggia del Passetto

da sinistra: Stefano Tombolini e Arnaldo Ippoliti

«Oggi in Consiglio comunale l’Assessore Foresi relativamente alla mia interrogazione sull’assembramento al molo del Passetto, ha ammesso candidamente che non esiste un piano di sicurezza in caso di emergenza e che spetterebbe alla Polizia Municipale eventualmente controllare che vi sia sempre un passaggio di camminamento libero». Lo scrive in una nota il consigliere comunale Arnaldo Ippoliti (60100). 

«Questo dimostra la superficialità e l’approssimazione di questa amministrazione- prosegue Ippoliti- risulta pacifico che la Polizia Municipale, in carenza di organico, di rado va in loco a fare controlli e soprattutto in zona molo Passetto, in caso di emergenza, l’amministrazione non ha neppure previsto un piano di emergenza in una delle zone più affollate e utilizzate in questo periodo da parte di tutti noi anconetani, non ipotizzando il fatto che degli utenti possano farsi anche male, con rischio concreto che i soccorsi siano ostruiti dai bagnanti e quindi possano non arrivare in tempo utile ad aiutare i bagnanti».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assembramenti al Passetto: «Nessun piano di sicurezza, gestione approssimativa del Comune»

AnconaToday è in caricamento