Martedì, 27 Luglio 2021
Politica

Vigili di quartiere, la Lega esulta: «Ce l'abbiamo fatta, ma non basta ancora»

Così i consiglieri comunali del Gruppo Lega-MNS, formato dal Capogruppo Marco Ausili, dalla Consigliera Maria Grazia De Angelis e dalla Consigliera Antonella Andreoli

«Finalmente, dopo un anno, l’Amministrazione Comunale si è decisa ad applicare la Mozione del nostro Gruppo Lega-MNS che avevamo fatto approvare a settembre 2018. La nostra Mozione chiedeva di tornare a far girare Vigili di Quartiere in tutte le zone di una città, la nostra, caratterizzata per un livello di sicurezza insufficiente, specie tra i quartieri di Archi, Piano e Stazione. Ora, a quanto pare, i Vigili di Quartiere stanno per arrivare, ma sono solo 8 da distribuire in 7 zone e con turni di poche ore». Così i consiglieri comunali del Gruppo Lega-MNS, formato dal Capogruppo Marco Ausili, dalla Consigliera Maria Grazia De Angelis e dalla Consigliera Antonella Andreoli.

Questi sono numeri ridicoli, che non basteranno a coprire le necessità della città e che oltretutto rappresentano un’offesa per gli stessi Vigili di Quartiere che in zone delicate come Archi e Stazione saranno costretti a girare individualmente, senza teaser e senza una formazione adeguata. Per noi la strada è solo una: aumentare subito il numero dei Vigili di Quartieri, armarli di teaser, formarli adeguatamente e dare più forza alla Sezione di Polizia Giudiziaria, intensificando il controllo sugli stranieri irregolari. Insomma: ce l’abbiamo fatta, anche stando all’opposizione, ma siamo ben lontani dal festeggiare”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vigili di quartiere, la Lega esulta: «Ce l'abbiamo fatta, ma non basta ancora»

AnconaToday è in caricamento