Politica Quartiere Adriatico / Via Cadore

Scuole di via Cadore, Eliantonio(FdI-An): "Il vergognoso esempio ai piccoli cittadini di domani»

A parlare riguardo la situazione in cui versa la scuola è Angelo Eliantonio, portavoce comunale Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale

«Libri di testo ovunque, documenti contenenti dati sensibili relativi a riunioni dei genitori e fogli di carta sparsi in mezzo alla strada. Così si presentavano nella mattinata di mercoledì i contenitori dei rifiuti cartacei a breve distanza dall'Istituto Comprensivo Ancona Centro di Via Cadore, nei pressi di Piazza Don Minzoni». A parlare è Angelo Eliantonio, portavoce comunale Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale.

«La tipologia di rifiuti e la vicinanza alla scuola lasciano pochi dubbi - continua Eliantonio - si tratta di vecchio materiale scolastico abbandonato in maniera scriteriata in strada e al di fuori degli appositi contenitori. Al di là della fastidiosa immagine di una discarica di carta sul marciapiede, ciò che lascia attoniti e basiti è il deplorevole messaggio negativo; una scuola primaria, che dovrebbe educare i piccoli cittadini di domani alla cultura del riciclo e alla corretta raccolta dei rifiuti, si permette senza vergogna di mostrare tutto questo ai suoi studenti. Inoltre, considerato che ultimamente nel quartiere sono fioccate salute multe dopo i controlli nei bidoni condominiali, molti dei residenti che accompagnando i figli a scuola si sono trovati di fronte la discarica cartacea si sono chiesti se ai responsabili verrà riservato lo stesso trattamento. Chiediamo che il Comune e gli organi competenti vadano fino in fondo per accertare le responsabilità. Qualcuno se le assumerà?».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuole di via Cadore, Eliantonio(FdI-An): "Il vergognoso esempio ai piccoli cittadini di domani»
AnconaToday è in caricamento