Osimo: nuovi appuntamenti per il Festival sul giornalismo d’inchiesta

Nuovi appuntamenti al Festival sul giornalismo d'inchiesta di Osimo. Il 13 ottobre "La verità desaparecida", omaggio ai piccoli caduti nel crollo della Scuola a San Giuliano di Puglia

Nuovi temi, nuovi ospiti e nuovi puntamenti al Festival del giornalismo d’inchiesta di Osimo che comincerà sabato 29 settembre. Al ricco calendario già comunicato si aggiunge una pagina ulteriore:  sabato 13 ottobre, alle 18, saranno ospiti la giornalista Lucia Bellaspiga (Avvenire), due parlamentari, Paola Binetti e Alessandra Mussolini, e il Presidente del Comitato delle vittime della Scuola di San Giuliano di Puglia, Antonio Morelli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Parteciperanno all’incontro anche una folta rappresentanza dei genitori dei bambini morti con la maestra, il 31 ottobre di dieci anni fa a causa del cedimento strutturale della scuola. Tema della serata: “La verità desaparecida. Quello che i media non dicono”.
Prima dell’incontro si svolgerà una cerimonia a ricordo degli Angeli di San Giuliano. Saranno lanciati in cielo palloncini bianchi con le foto delle giovanissime vittime. Antonio Morelli, Presidente del Comitato, riceverà la cittadinanza onoraria della città (simbolo di vicinanza di Osimo a queste famiglie) e i bimbi l'encomio civico come segno di solidarietà.
Lucia Bellaspiga è nata a Milano da famiglia osimana e ha sempre mantenuto affetti e legami nelle Marche. Lavora come inviata al quotidiano Avvenire, ha scritto libri e ha vinto la prima edizione del premio giornalistico intitolato a Maria Grazia Cutuli, la giornalista del Corriere della Sera uccisa in Afghanistan.

L’apertura è fissata per sabato 29 settembre, alle 21.15 al Teatro La Nuova Fenice: protagonista sarà il Procuratore antimafia Pietro Grasso. Sara ospite della serata anche il giornalista della Stampa Francesco La Licata, di origine siciliana, che da anni indaga sulle vicende legate alla più grande piaga della sua terra, la mafia, che ha collaborato a vari progetti e trasmissioni televisive come Mixer e  Blu Notte, l'approfondimento televisivo sui misteri d'Italia nato da un'idea di Carlo Lucarelli.
L’incontro sarà coordinato da due giovani giornalisti, Desy D’Addario(La7) e Roberto Tallei (Sky Tg24)
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Denti ingialliti, come risolvere il problema rapidamente e senza igienista

  • Abusi sessuali su un'alunna, maestro allontanato dalla scuola: la verità nei suoi diari

  • Addio all'architetto D'Alessio, ex assessore: era presidente del Parco del Conero

  • Covid-19, nelle Marche impennata di ricoveri e pazienti in terapia intensiva

  • Droga in casa, bimbo ingerisce cocaina e va in ospedale: genitori e nonni in arresto

  • Meteo, l'autunno irrompe sulle Marche: in arrivo temporali e crollano le temperature

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento