"Sogno ad occhi aperti": il carnevale di Senigallia spegne 36 candeline

Domenica 18 febbraio, dopo il rinvio per maltempo, a Senigallia ritorna l’appuntamento con il Carnevale. Alle ore 14, lungo i Portici Ercolani, si raduneranno i carri allegorici e i gruppi mascherati che, accompagnati dalla Banda Musicale Città di Senigallia, sfileranno fino a piazza Garibaldi. Protagoniste saranno le tante realtà associative e parrocchiali provenienti non solo da Senigallia, ma anche altri comuni del territorio. 

La festa prende il via da piazza Garibaldi, alle ore 14.30, quando inizieranno gli spettacoli che accompagneranno fino a sera la festa. Sul palco si succederanno Magic Espy, l’associazione culturale “L’Estetica dell’Effimero”, la palestra “I love fitness”, la compagnia nazionale di danza storica “Marche 800”, i Jologik, con la conduzione di Dj paperino e con Bicchio Dj alla consolle.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • La street art newyorchese arriva a palazzo Campana: la mostra di Keith Haring

    • dal 23 luglio 2020 al 10 gennaio 2021
    • Palazzo Campana
  • Letizia Battaglia: la grande fotografa in mostra alla Mole

    • dal 23 luglio 2020 al 1 gennaio 2021
    • Mole Vanvitelliana
  • Mercato ittico e porto peschereccio: il FAI apre le porte ai tesori nascosti della città

    • Gratis
    • 25 ottobre 2020
    • mercato ittico
  • Giuseppe Chiari, suono, parola, azione: la mostra a Palazzo Bisaccioni

    • Gratis
    • dal 27 giugno al 22 novembre 2020
    • Palazzo Bisaccioni
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    AnconaToday è in caricamento