Al Mamamia il trap king Sfera Ebbasta con la Dark Polo Gang

L’estate del Mamamia di Senigallia è ormai entrata nel vivo e oltre alle temperature, si alza sempre più anche il livello degli show. Sabato 10 giugno sarà infatti una data storica per il club di via Fiorini, perché dopo il successo di quest'inverno, l’unico Trap King italiano Sera Ebbasta torna al Mamamia. E questa volta non sarà da solo, perché con lui sul palco salirà la Dark Polo Gang. Quella di sabato è dunque una delle serate più attese del Mamamia Festival Estate 2017, iniziato già nel migliore dei modi con il grande party inaugurale e lo show da urlo dei Tale Of Us di sabato scorso.

Sfera Ebbasta è un giovanissimo artista originario di Cinisello Balsamo di soli 24 anni e già considerato come uno dei migliori rapper della nuova generazione contemporanea italiana e internazionale. Nel suo palmares può già vantare un disco d’oro, tre singoli certificati oro e altri tre certificati platino. Soprannominato King della Trap music italiana, Sfera Ebbasta, durante il suo “Sfera Ebbasta tour”, propone dal vivo tutti i brani tratti dal suo ultimo omonimo album, uscito lo scorso autunno su etichetta Universal/Def Jam e che ha già scalato ogni classifica. Da “Notti” a “Equilibrio”, “Balengiaca” sino a “BRNBQ” e “Visiera a Becco” l’album, già certificato disco d’oro dalla FIMI per aver superato le oltre 25.000 copie vendute, include inoltre “Figli di Papà”, certificato disco di platino e “Cartine Cartier”, unica traccia all’interno dell’intero lavoro che presenta un featuring, quello con il noto rapper francese SCH. Grazie ad un sound magnetico ed ammaliatore capace di catturare sin dal primo ascolto, Sfera Ebbasta, è in grado di stupire il grande pubblico con numerosi effetti speciali. Accanto ai brani del suo ultimo lavoro, l’artista, durante le sue performance dal vivo, ripropone al contempo i successi che hanno segnato definitivamente l’inizio della sua carriera musicale: da “XDVR”, brano che ha prestato il titolo al suo primo progetto, sino a “Panette”, “Rapina”, “Mercedes Nero”, “Più forte”, “Brutti Sogni” e “Blunt & Sprite”. Non manca inoltre l’occasione di riascoltare “Ciny”, inno alle proprie origini e brano che lo ha reso noto al grande pubblico, oltrepassando le problematiche intrinseche al quartiere e dimostrando come nella vita tutto sia possibile ed ognuno sia artefice del proprio destino.

Gli ultimi mesi del 2016 e l’inizio del 2017 sono stati periodi molto importanti per Sfera Ebbasta, mesi intensi tra prestigiosi riconoscimenti, grande successo di pubblico e innumerevoli concerti lungo tutta la penisola italiana, che hanno consacrato l’artista quale idolo della nuova generazione rap. Dopo essere entrato direttamente alla numero 1 nella classifica FIMI dei dischi più venduti, l’album “Sfera Ebbasta” ha ottenuto il riconoscimento di disco d’oro e continua tutt’ora a registrare eccellenti performance di vendita sia per il mercato digitale, sia per il mercato fisico. Il singolo “Figli di Papà” è stato invece certificato disco di Platino. Per la prima volta nella storia del rap italiano, l’omonimo disco del rapper è inoltre entrato in classifica in altri 5 Paesi Europei - Francia, Belgio, Lussemburgo, Germania e Svizzera- stabilendosi nella top ten dei dischi più scaricati su Itunes. Lo scorso marzo è uscito il suo nuovo singolo Dexter, brano prodotto da Charlie Charles e Sick Luke, che s’ispira al celebre cartone animato statunitense “Il laboratorio di Dexter” e il cui video ha superato in pochissimo tempo le 6 milioni e mezzo di visualizzazioni.

La Dark Polo Gang è un gruppo trap romano formato da DarkSide, Tony Effe, Pyrex, e Wayne. La stragrande maggioranza dei loro beat è prodotta da Sick Luke, considerabile il quinto membro del gruppo. Nel 2015 esce “Full Metal Dark”, album d'esordio del gruppo. Il 2016 è un anno particolarmente intenso: DarkSide e Tony Effe pubblicano “Crack Musica”, Wayne pubblica “Succo di Zenzero” e Pyrex pubblica “The Dark Album”. Il flow dei loro pezzi è lento, privo di qualsiasi virtuosismo, con contenuti che vivono di semplicità e ripetizione ossessiva. La DPG si proclama disinteressata totalmente alla risposta del pubblico e alle critiche che pure ricevono da critica e appassionati, seguendo una logica che rifiuta compromessi di qualunque tipo.

Per il live si consiglia l’acquisto del biglietto in prevendita utilizzando i circuiti Ciaotickets e Ticketone.

E come sempre, dopo il live si continua a ballare nei cinque ambienti musicali differenti e tutti sotto le stelle. In consolle house e deep spazio a Loris Zerola, Luca Bufarini e Klen, nell’ambiente afro l’immancabile Fabrizio Fattori insieme a Giamma e Tium, sotto il tendone rap e hip hop ci si scatena con Supa Dupa, Aldivas, Shone e Frankie di Palma. Non mancherà La Regina con le sue hit trash e commerciali, mentre in sala reggae ci si diverte con Tium, Menca, Jack e Alpha.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Teatro in streaming: arriva "Il re che aveva paura del buio"

    • 24 gennaio 2021
    • Piattaforma Zoom
  • Conero quark racconta le meduse: l'attività per bambini amanti della natura

    • Gratis
    • 27 gennaio 2021
    • streaming
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    AnconaToday è in caricamento