“Io vivo nell’ombra”, il Comandante Alfa si racconta dagli Anni di Piombo al G8

Per iniziativa dell’Associazione Giuridica Fabrianese “Carlo Galli” torna a Fabriano il Comandante Alfa, co-fondatore del GIS dei Carabinieri. Giovedi’ 11 maggio alle ore 21,00 all’Oratorio della Carita’ in occasione dell’uscita del suo nuovo libro “Io vivo nell’ombra” il Comandante Alfa ripercorrera’ i momenti salienti della propria carriera e delle innumerevoli esperienze vissute sul campo in Italia e all’estero: dagli esordi del Gis nato nel 1978 in funzione antiterroristica nei cosiddetti Anni di Piombo, agli interventi in Aspromonte durante la stagione dei sequestri, alle missioni all’estero nei vari teatri di guerra, all’addestramento della polizia irachena dopo la liberazione di Bagdad; quindi di nuovo in Italia per l’organizzazione dei servizi di protezione dei capi stato durante il G8 dell’Aquila e la protezione del magistrato antimafia Nino Di Matteo.

Nel nuovo libro, il Comandante Alfa svela anche le durissime fasi di addestramento, le armi, le attrezzature, le tipologie di intervento e le tattiche di una delle forze speciali più preparate del mondo. In un momento particolare come quello che stiamo attraversando, contraddistinto da terrorismo e allarme diffuso, appare importante anche nell’ottica dell’educazione dei giovani alla legalita’ ascoltare un uomo dello Stato che ha votato la propria esistenza al coraggio e alla segretezza piu’ totale (anche nei confronti dei propri cari). “Camminare nell’ombra con la morte accanto per difendere gli altri e la legge”, questa è sempre stata la linea di condotta del Comandante Alfa, protagonista con straordinaria efficienza di missioni per oltre trenta anni, per poi diventare istruttore all’apice della carriera.
Una passione, quella della difesa dei deboli e delle persone in difficoltà divenuta ormai una necessità; egli infatti una volta conclusa la sua carriera all’interno del Gis, ha iniziato il suo viaggio itinerante in vari Comuni per informare i cittadini sui corretti comportamenti da adottare nei casi di attacco terroristico e per effettuare dei corsi di auto-difesa dedicati alle donne. L’incontro di giovedi’ 11 maggio sara’ moderato dal giornalista marchigiano Stefano Pagliarini, con l'introduzione di un rappresentante dell’Arma dei Carabinieri, M.llo Paterni della Compagnia di Fabriano, amico personale del Comandante Alfa.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Teatro in streaming: arriva "Il re che aveva paura del buio"

    • 24 gennaio 2021
    • Piattaforma Zoom
  • Conero quark racconta le meduse: l'attività per bambini amanti della natura

    • Gratis
    • 27 gennaio 2021
    • streaming
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    AnconaToday è in caricamento