Venerdì 27 novembre Alvaro Vitali "Pierino" ospite al Naif Club

Venerdì 27 novembre arriva Alvaro Vitali in arte Pierino ad Ancona. Vitali sarà ospite del Ristorante da Baldì di Ancona per l'appuntamento di successo del venerdì 'La Cena Spettacolo', insieme alla moglie Stefania Corona ed alla tribute band Via Tagliamento 'Renato Zero' e intratterranno durante la cena tutti i loro fan.

Nella seconda parte della serata Pierino scenderà al locale Naif Club (sotto il Ristorante da Baldì) per incontrare tutti gli amici che vorranno fare una foto o un semplice autografo, il tutto in occasione del primo appuntamento live dei concerti Ceres con il tributo a Vasco Rossi by Senzazioni CardioVascolari, ingresso libero.
 
ALVARO VITALI
Nato a Roma nel 1950, Alvaro Vitali è di aspetto buffo: basso, col doppio mento e con un volto comico. Le sue radici, che affondano nella tradizione romana e "romanesca", assieme alla sua simpatia, danno vita a un personaggio che con Lino Banfi,Renzo Montagnani, Mario Carotenuto  e tanti altri, popolerà la commedia sexy tra gli anni Settanta ed Ottanta. Separato con un figlio, vive a Roma con l'attuale compagna, la cantautrice Stefania Corona. Ancora studente, con una passione per il canto e il ballo, venne scoperto da Federico Fellini che durante un provino rimase così colpito dall'aspirante attore che nel 1969 lo fece esordire nel cinema con una piccola parte in Satyricon[1]. Il regista lo volle in seguito ne I clowns(1971), Roma (1972) - dove interpreta un ballerino di tip tap d'avanspettacolo - e in Amarcord (1973).
La fama di Alvaro Vitali è legata a doppio filo alla commedia sexy all'italiana, per anni vero e proprio fenomeno cinematograficocommerciale. Dopo aver interpretato La poliziotta con Mariangela Melato, Vitali viene notato dal produttore Luciano Martino grazie a una gag con la pistola (dove sbaglia sistematicamente ogni colpo). Da quel momento Alvaro comincia a lavorare con la Dania film.

A partire dalla seconda metà degli anni settanta, Alvaro Vitali interpretò numerosissimi film (veri e propri cult per gli appassionati del genere), accompagnando attori protagonisti come Lino Banfi e Renzo Montagnani, per poi passare a dei ruoli di prima fila interpretando il personaggio di Pierino, eroe popolare delle barzellette, con Pierino contro tutti (1981) e Pierino colpisce ancora (1982), entrambi diretti da Marino Girolami, e in Pierino medico della Saub (1981) di Giuliano Carnimeo. Seguono una sorta di spin off della serie, ovvero film dove Vitali propone personaggi similari, Gian Burrasca, Giggi il bullo e Paulo Roberto Cotechiño centravanti di sfondamento.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Oliviero Toscani, in mostra le opere del grande artista: tutte le informazioni

    • dal 25 ottobre 2019 al 3 febbraio 2020
    • palazzetto baviera
  • Enrico Brignano torna al Palaprometeo con "Un'ora sola vi vorrei"

    • 18 gennaio 2020
    • PalaPrometeo
  • Bertrand Chamayou, l'astro del pianismo mondiale arriva per la prima volta ad Ancona

    • 17 gennaio 2020
    • Teatro Sperimentale
  • Le grotte a lume di candela: spettacolo soft e romantico

    • 18 gennaio 2020
    • Grotte di Camerano
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    AnconaToday è in caricamento