Estra Clima acquisisce Termas, azienda attiva nella cogenerazione e nel teleriscaldamento

Il Gruppo Estra si consolida nelle Marche e conferma il ruolo di utility energetica di riferimento nel Centro Italia

Da sinistra Riccardo Matteini, Valeria Mancinelli, Francesco Macrì e Chiara Sciascia

Estra Clima, società del Gruppo Estra operante nel settore dell’efficienza energetica e delle rinnovabili, ha acquisito Termas S.r.l., azienda proprietaria di una centrale cogenerativa abbinata ad una rete di teleriscaldamento, situata nel Comune di Ancona. L’impianto di Termas è dotato di una centrale con tre generatori di calore e due impianti di cogenerazione, per una potenza termica complessiva installata di 19 MW e una potenza elettrica di 3 MW. La rete di teleriscaldamento è estesa per oltre 4,5 chilometri e serve utenze pubbliche e private, fra queste: l’ospedale INRCA di Ancona, la sede di Viva Servizi, di Ancona Ambiente, di Fidel Marche, di Ancona Entrate, 8 condomini centralizzati e oltre 100 unità abitative. L’operazione complessiva, che ha previsto: l’acquisizione dell’impianto dal Credito Fondiario, l’acquisizione dei contratti di vendita dell’energia termica ai clienti finali, pubblici e privati, l’acquisizione dell’immobile ove è installata la parte impiantistica di generazione termica ed elettrica e il necessario intervento di manutenzione straordinaria alla parte impiantistica per garantire nel tempo la continuità del servizio in qualità, ammonta a oltre 1 milione di euro.

«Così facendo si è riusciti a dare risposte – ha commentato il sindaco Valeria Mancinelli – a decine e decine di famiglie che, proprietarie di un appartamento con impianto di teleriscaldamento, correvano il rischio concreto di dover spendere migliaia di euro per convertire i loro impianti a causa delle difficoltà economiche di Termas. Si è dunque risolto un problema primario e in più si è aperto un percorso per ulteriori interventi sul patrimonio edilizio esistente, anche oltre il quartiere di Palombare, volti al risparmio energetico».

«Questa operazione testimonia il nostro impegno diretto al fianco delle comunità nell’erogazione di servizi strategici per il cittadino e il legame con i Comuni del territorio e con il nostro socio Viva Servizi” - ha dichiarato Francesco Macrì, Presidente di Estra - Con l’acquisizione di Termas, che fa seguito nell’area a quelle di Gas Marca, Gas Tronto e Piceno Gas, consolidiamo il nostro posizionamento nelle Marche e confermiamo il Gruppo nel suo ruolo di utility energetica di riferimento del Centro Italia». 

«In questi anni abbiamo ascoltato le esigenze dei residenti di Palombare e lavorato con grande impegno per poter arrivare alla conclusione di un’operazione molto complessa – ha sottolineato Chiara Sciascia, presidente di Viva Servizi – Un lavoro che è durato anni e che ha incontrato non pochi ostacoli e battute di arresto ma ci siamo rimboccati le maniche e siamo andati avanti. Fondamentale è stato il gioco di squadra tra le varie imprese presenti su territorio. Poter essere qui oggi è una grandissima soddisfazione».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Questa, per la società di servizi energetici del Gruppo Estra, Estra Clima, è una preziosa opportunità per veicolare anche su questo importante territorio di riferimento del Gruppo e in particolare a tutti i potenziali suoi clienti, le proprie competenze ed il know how nella gestione degli impianti di teleriscaldamento abbinati a cogenerazione, che rappresentano senz’altro sia una modalità efficiente e sostenibile nell’uso dell’energia, sia indubbi vantaggi gestionali per il cliente, che dispone della necessaria energia termica per il riscaldamento evitando al contempo tutte le complicazioni derivanti dalla proprietà e gestione di una propria caldaia» ha dichiarato Riccardo Matteini, direttore generale di Estra Clima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, presentata la nuova Giunta Acquaroli: ecco tutti gli assessori con deleghe

  • Tragico investimento, travolta e uccisa da un'auto sotto gli occhi della nipotina

  • Concorso pilotato per favorire la fidanzata di un medico, primario nei guai

  • Covid al liceo, studentessa positiva al tampone: classe di 29 alunni in quarantena

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Ubriaco fradicio, tampona una donna: nel sangue un tasso alcolemico spropositato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento