Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Vaccini Coronavirus, parte la campagna per gli over 80 | VIDEO

Al via nelle Marche la campagna di vaccinazione degli over 80. Lo ha annunciato oggi in conferenza stampa l'assessore regionale alla Sanità, Filippo Saltamartini. Sono 133mila gli ultraottantenni marchigiani di cui 9mila ospiti di Rsa (dove la campagna vaccinale è iniziata nelle settimane scorse ed ha raggiunto quasi il 70% della popolazione)

 

Al via nelle Marche, dal 20 febbraio, la campagna di vaccinazione degli over 80. Lo ha annunciato oggi in conferenza stampa l'assessore regionale alla Sanità, Filippo Saltamartini. Sono 133mila gli ultraottantenni marchigiani di cui 9mila ospiti di Rsa (dove la campagna vaccinale è iniziata nelle settimane scorse ed ha raggiunto quasi il 70% della popolazione). «Dobbiamo vaccinare i nostri 133.000 over 80 e dal 12 febbraio alle 14 si potranno prenotare per la vaccinazione su un sito delle Poste italiane o, per chi non ha abilita' telematiche, chiamando un Numero verde- spiega Saltamartini-. Immediatamente all'utente verrà comunicata la sede dove verranno somministrati i vaccini e l'orario in cui dovrà presentarsi. Noi in questo modo contiamo di somministrare in 20 giorni la prima dose del vaccino Pfizer e Moderna a 120.000 persone. Le persone che non sono in grado di deambulare o non hanno familiari in grado di accompagnarli- conclude Saltamartini- potranno prenotarsi nei prossimi giorni con un sistema che è in fase di organizzazione. In questo caso la vaccinazione sarà eseguita dall'Asur mediante i medici di medicina generale o dalle altre strutture territoriali dell'Adi». I siti individuati per la somministrazione dei vaccini sono il palazzetto dello Sport di San Benedetto del Tronto e la Casa della Gioventu' di Ascoli Piceno nell'Area Vasta 5, il Fermo Forum a Fermo e l'ex scuola elementare ad Amandola nell'Area Vasta 4, il seminario vescovile di Macerata, il centro civico di Civitanova Marche ed i distretti sanitari di Camerino e San Severino Marche nell'Area Vasta 3, il Palarossini di Ancona e ai palazzetti dello Sport di Jesi, Senigallia e Fabriano nell'Area Vasta 2 e, infine, la Vitrifrigo Arena di Pesaro, il Codma di Fano e il il Pala Carneroli di Urbino.

(Agenzia Dire)

Potrebbe Interessarti

Torna su
AnconaToday è in caricamento