Mercoledì, 29 Settembre 2021
Attualità

Semplificazioni doganali: «Le aziende le usano per competere nel mondo»

Dall'inizio dell'anno, in Emilia Romagna e nelle Marche, sono state rilasciate oltre mille semplificazioni e agevolazioni doganali

«In Emilia Romagna e nelle Marche, dall’inizio dell’anno, sono state  rilasciate oltre mille semplificazioni e agevolazioni doganali». A comunicarlo è l'agenzia delle Dogane con una nota. 

«Un numero sempre maggiore - si legge - di imprese emiliano-romagnole e marchigiane ha deciso, infatti, di  avvalersi degli strumenti previsti in ambito doganale per favorire la competitività internazionale delle aziende.  
Un’adesione consapevole e convinta, frutto anche della costante opera di sensibilizzazione, informazione e assistenza assicurata dagli uffici locali dell’Agenzia. Particolare rilievo, in questo contesto, svolgono i “luoghi approvati”, procedura che consente  all’operatore economico di presentare le merci, da esportare o importare, presso i propri  stabilimenti, anziché presso gli uffici dell’Agenzia. Dall’inizio dell’anno oltre 100 autorizzazioni  di questo tipo sono state rilasciate nelle due regioni. Si tratta di strumenti decisivi per supportare le imprese negli scambi internazionali, anche relativamente ai nuovi adempimenti connessi al traffico transfrontaliero con il Regno Unito, unitamente ad altre semplificazioni procedurali, come quelle rilasciate dagli Uffici nel settore  dell’origine delle merci». 

A quest’ultimo riguardo, «oltre 700 sono, dall’inizio dell’anno, i nuovi “esportatori registrati”  emiliano-romagnoli e marchigiani, ai quali è stata riconosciuta la possibilità di certificare  l'origine preferenziale delle proprie merci con una dichiarazione resa direttamente sulla fattura o  su altro documento commerciale».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Semplificazioni doganali: «Le aziende le usano per competere nel mondo»

AnconaToday è in caricamento