Mercoledì, 16 Giugno 2021
Attualità

Segnaletica orizzontale, Rocca Mare apripista dei lavori dal 31 maggio scorso

I divieti temporanei di sosta riguarderanno di volta in volta i tratti di strada interessati dagli interventi che sono stati programmati dall’amministrazione comunale

Una parte dei lavori di segnaletica orizzontale effettuati

Sono partiti lunedì scorso, 31 maggio, i lavori di rifacimento della segnaletica orizzontale, che riguarderanno tutti i quartieri: strisce pedonali e stalli di sosta gratuiti, in molti casi, sono completamente sbiaditi e il Comune ha disposto il ripristino a garanzia della sicurezza stradale. Gli interventi sono cominciati lunedì dal quartiere di Rocca Mare per il rifacimento degli attraversamenti e della segnaletica per la sosta gratuita. Proseguiranno nelle strade di Falconara Alta, in quelle di Fiumesino, Villanova, Castelferretti, in centro e a Palombina Vecchia. I lavori comporteranno il divieto temporaneo di sosta nei tratti di strada che saranno di volta in volta interessati.

Contemporaneamente è stata rifatta la segnaletica in via Verdi e in via Baluffi, dopo i lavori di asfaltatura. E’ previsto il divieto di sosta temporaneo anche per il rifacimento delle ‘righe blu’, che comincerà il 9 giugno e sarà a carico della società Sis, che gestisce la sosta a pagamento. Saranno interessate le vie Cavour, IV Novembre, Rosselli, Fratti, Corridoni, XX Settembre, Flaminia (280 posti dal confine nord fino all’inizio della ‘zona sud’), Cavour (lato civici 15-9), Trento, Leopardi, Cairoli (dal civico 12 in avanti), per concludere con via Verdi e via Colombo.

«Per il rifacimento della segnaletica siamo partiti da Rocca Mare – dice l’assessore alle Manutenzioni Romolo Cipolletti – dove da tempo non si interveniva. Abbiamo preparato il quartiere per l’arrivo della stagione estiva, quando è sempre gremito di bagnanti».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Segnaletica orizzontale, Rocca Mare apripista dei lavori dal 31 maggio scorso

AnconaToday è in caricamento