rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Attualità

Seabin, Cestino del mare: Marina Dorica più pulita grazie a Rotarct e Rotary Ancona

Lo speciale cestino è in grado di catturare rifiuti e microplastiche. E’ in grado di lavorare no-stop tutto il giorno

ANCONA- Da oggi il porto turistico di Marinadorica sarà più pulito ed ecologico grazie a "Seabin", lo speciale cestino del mare in grado di catturare rifiuti e microplastiche. Il dispositivo, promosso e voluto dal Distretto Rotaract 2090 (nell’ambito del Service Risacca), in collaborazione con il Rotary Club Ancona Conero è stato inaugurato ieri mattina alla presenza di Leonardo Zuccaro, Presidente del CDA di Marina Dorica, Alessandro Ferretti e Sonia Farah in rappresentanza del Distretto Rotaract 2090, del Presidente del Rotary Club Ancona Conero Donatella Amodio, e Luigi Scoponi, attuale commodoro IYFR della flotta dell’Adriatico Centrale.

Seabin è un dispositivo in grado di raccogliere i rifiuti che galleggiano in acqua di superficie: può catturare circa 3.9 kg stimati di detriti galleggianti al giorno tra cui plastiche, microfibre e microplastiche fino a 2 mm. È in grado di lavorare 24 ore su 24, sette giorni su sette, pompa fino a 25.000 litri d’acqua all’ora raccogliendo così, un grande numero di rifiuti e di plastica di piccole dimensioni (come bottiglie, mozziconi di sigaretta, polistirolo, lattine) e di dimensioni minuscole come la microplastica appunto.

La tutela dell’ambiente e la salvaguardia del patrimonio naturalistico sono una via di azione del Rotary International, finalizzata non solo al conseguimento di risultati tangibili come appunto il Seabin, ma anche alla sensibilizzazione per uno stile di vita più sostenibile per il nostro pianeta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Seabin, Cestino del mare: Marina Dorica più pulita grazie a Rotarct e Rotary Ancona

AnconaToday è in caricamento