rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Attualità

Giochi, food e momenti di riflessione per celebrare la famiglia: il programma della festa

Torna la tradizionale festa della famiglia, arrivata alla 38esima edizione e organizzata dalla parrocchia di Sant’Andrea per celebrare l’istituzione familiare

FALCONARA - Torna a Castelferretti la tradizionale Festa della Famiglia, arrivata alla 38esima edizione e organizzata dalla parrocchia di Sant’Andrea per celebrare l’istituzione familiare. Da lunedì 4 a domenica 10 luglio si alterneranno momenti di spiritualità, approfondimenti culturali, giochi, sport, storia, teatro, musica, gastronomia con gli stand allestiti ogni sera nell’oratorio.

Quest’anno i quattro rioni del paese, La Franca (colore azzurro), Il Fosso (colore giallo), Montedomini (colore verde) e Il Castello (colore rosso), si metteranno alla prova a colpi di pennello con l’iniziativa ‘Arte festa della famiglia’: sotto la guida dell’artista Sandro Carloni, quattro rappresentanti per ogni rione realizzeranno quattro tele: il 5 luglio sarà tracciato il disegno, l’8 luglio l’opera sarà colorata con la tecnica acrilico e il 10 tutte le opere saranno assemblate in una composizione unitaria. Ognuno dovrà rappresentare un ricordo del passato, come momenti di gioco da bambini, luoghi o persone di un tempo. Le iniziative della Festa della Famiglia prenderanno avvio lunedì alle 19.30 con l’apertura degli stand gastronomici, poi alle 21 si terrà la tavola rotonda dal titolo ‘Educazione: esiste ancora? Quale alleanza tra famiglia, scuola e parrocchia’, con relatori il sociologo Massimiliano Colombi, la pedagogista Raffaella Maggi e don Giovanni Varagona. Saranno organizzati anche intrattenimenti per ragazzi. Il 5 luglio alle 19.30 la serata in oratorio si aprirà con la cena dei quartieri e giochi in famiglia, cui seguirà il primo appuntamento di ‘Arte festa della famiglia’.

Mercoledì 6 alle 18 ci sarà invece l’incontro dal titolo ‘A Castelferretti storia di famiglia tra società ed economia: don Mariano Montali, Grifoni e Radicioni dal 1919 al 1929’, con relatori la dottoressa Alessandra Cesanelli, l’architetto Sergio Salustri e il professor Luigi Tonelli. Seguirà alle 20 la cena Tex Mex. Giovedì, oltre all’apertura degli stand gastronomici, è prevista alle 21.30 la commedia ‘Il fidanzato ideale’ della compagnia Atm Teatro. L’8 luglio a partire dalle 18 il secondo appuntamento con ‘Arte festa della famiglia’ e, dalle 19.30, l’apertura degli stand gastronomici, che torneranno anche la sera successiva allo stesso orario. Sabato 9 luglio, alle 21, ci sarà anche il concerto della band ‘I Mascalzoni’. Si chiude domenica con la visione delle opere realizzate con Sandro Carloni e, alle 20, la tradizionale cena finale con l’intrattenimento di sbandieratori e tamburini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giochi, food e momenti di riflessione per celebrare la famiglia: il programma della festa

AnconaToday è in caricamento