Sabato, 25 Settembre 2021
Attualità Jesi

Covid-19, la Fondazione Caterpillar dona 250mila dollari all'Italia

La Fondazione Caterpillar si è impegnata per supportare direttamente le azioni di contrasto alla pandemia globale COVID-19

JESI – A seguito degli eventi riguardanti la pandemia COVID-19, la Fondazione Caterpillar, il braccio filantropico di Caterpillar Inc., ha destinato la somma di 250mila dollari al Fondo King Baudouin per l’Italia per assistere il paese nella sua risposta a questa crisi senza precedenti.

«Siamo molto orgogliosi di questa partnership con la Fondazione King Baudouin - Stati Uniti che ci ha consentito di supportare alcune strutture sanitarie delle aree in cui operiamo, strutture che si sono dimostrate davvero critiche nella lotta contro la pandemia - ha detto Roberto Lorenzoni, country manager della Caterpillar per l’Italia - E’ stato un intervento importante anche per il territorio marchigiano, che è stato duramente colpito dal virus: gli ospedali Riuniti di Ancona hanno infatti potuto ricevere supporto e forniture essenziali per il personale sanitario e per pazienti, come ad esempio dotazioni di protezione, letti per cure intensive, supporto per alloggi e cura dei bambini». Scopo della Fondazione Caterpillar è quello di contribuire a creare comunità più sostenibili e resilienti, aiutandole ad uscire da questa crisi, insieme e ancora più forti: in totale la Fondazione Caterpillar si è impegnata con la cifra di 10 milioni di dollari per supportare direttamente le azioni di contrasto alla pandemia globale COVID-19 e per aiutare le organizzazioni che sono state impattate a provvedere risorse sanitarie, limitare carenze alimentari e permettere educazione on line ai giovani».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid-19, la Fondazione Caterpillar dona 250mila dollari all'Italia

AnconaToday è in caricamento