La Lardini riparte da coach Schiavo: «Squadra giovane e molto italiana»

Il club di Filottrano ha confermato alla guida l'artefice dell'ultima salvezza in A1

Filippo Schiavo, 35 anni

La Lardini Filottrano riparte da Filippo Schiavo: la società rosanero, alla terza stagione consecutiva in A1, ha confermato alla guida tecnica il 35enne di Carpi, subentrato a dicembre in panchina a Luca Chiappini e artefice della salvezza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Sono soddisfatto di aver ricevuto la fiducia della società per un incarico importante e sono impaziente di iniziare - ha commentato il coach -. Fosse per me comincerei subito la preparazione. Per Schiavo si tratta della prima volta nel ruolo di capo-allenatore dall’inizio della stagione. «Cambia tutto, a cominciare dalla maggiore responsabilità che ci si assume nel progettare la squadra insieme al club. E’ molto stimolante potersi misurare con la programmazione e portare avanti una propria idea di squadra, condivisa con la società. E’ una sfida importante che riparte dalle tante emozioni vissute la scorsa stagione, dalla soddisfazione di aver comunque raggiunto il risultato della salvezza, ma anche dagli errori commessi, valutazioni da cui ripartire per non ripercorrere le stesse dinamiche». La Lardini del futuro, ha aggiunto, “sarà una squadra con giocatrici giovani che hanno voglia di mettersi in luce e atlete con più esperienza che hanno il desiderio di continuare a dimostrare le loro qualità. Sarà una Lardini con una forte matrice italiana. Da parte mia c’è l’entusiasmo di mettermi in gioco per poter portare avanti un’idea di lavoro e stare ad un certo livello». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima il gelato al bar, poi la "società" per il gratta e vinci: due clienti vincono 10mila euro

  • Cadono calcinacci dalla galleria, torna regolare la viabilità sulla Statale 16

  • Dramma al cantiere, la gru si ribalta: muore operaio 59enne

  • Crolla una parte del controsoffitto dopo il temporale, la palestra chiude

  • Variante sulla Statale 16, il Comune non molla e rilancia: 2 autovelox

  • Era un punto d'incontro per pregiudicati: nel negozio di alimentari scattano i sigilli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento