Pallanuoto A2 femminile, Cosma Vela corsara a Pozzuoli con il Flegreo

«Faccio i complimenti alle ragazze per come hanno gestito la partita» ha commentato a fine gara il tecnico dorico Milko Pace. Ecco come è andata

Vela-Flegreo

Successo limpido della Cosma Vela Ancona nella vasca napoletana del Flegreo, un 9-6 con cui le anconetane difendono il loro secondo posto in coabitazione con l'Acquachiara, anch'essa vincente, alle spalle della capolista Velletri, e compiono un ulteriore passo avanti verso i playoff.

La Cosma Vela parte fortissimo nel primo tempo con bei gol dal centro, dal perimetro e in contropiede: tre gol consecutivi su azione con la Ciampichetti, la Olofsson-Loo e la Quattrini, quindi la doppietta della Altamura, con il primo gol su rigore. Nel secondo tempo il black-out delle anconetane e la pronta riscossa del Flegreo, che reagisce forte al passivo e impatta al cambio di campo grazie ai due gol in superiorità numerica della Mele e a quelli della Tortora, della Loffredo e della Altieri L. ancora un superiorità. Una doccia gelata che sveglia le anconetane e le fa prontamente rientrare in partita. Nel terzo tempo, molto equilibrato, arrivano il gol in superiorità della Quattrini quindi quello su rigore della Altamura, prima del 6-7 realizzato dalla Loffredo. Nell'ultimo tempo, però, c'è solo la Cosma Vela che allunga ancora con due gol, realizzati dalla De Matteis e dalla Quattrini in superiorità numerica.

«Faccio i complimenti alle ragazze per come hanno gestito la partita – commenta a fine gara il tecnico dorico Milko Pace - con volontà e spirito di sacrificio sia in difesa che in attacco, pur subendo nel secondo tempo un 5-0 che ci avrebbe potuto fare sbandare. Invece hanno giocato da squadra, compatte e concrete e nella seconda parte della partita sono state anche capaci di gestire il risultato. E' un passo in avanti di una squadra che sta maturando e che sta prendendo consapevolezza delle proprie qualità. Un passo avanti anche in chiave playoff».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento