Tennistavolo, Costantini e Moretti premiati dal CONI

Nuovi riconoscimenti per il tennistavolo senigalliese giungono dal CONI che ad Ancona premierà i due atleti

Massimo Costantini e Sabrina Moretti

Nuovi riconoscimenti per il tennistavolo senigalliese giungono dal CONI che venerdì prossimo ad Ancona premierà i due atleti migliori della scuola del Maestro Pettinelli. Alla Mole Vinvatelliana infatti, nella consueta manifestazione annuale di consegna delle onorificenze, Sabrina Moretti riceverà la Stella al Merito Sportivo mentre Massimo Costantini un premio speciale per la straordinaria carriera di tecnico.

Con quella di Sabrina salgono a 10 le Stelle CONI assegnate al tennistavolo Senigallia (tra club, atleti e dirigenti) nel corso degli anni, a cui si aggiungono il tripode d’oro del Centro Sportivo Italiano ed il seminatore d’oro assegnati a Pettinelli, nonché la medaglia d’oro della federazione al club.

I due riconoscimenti del 2019 sono attribuiti a due sportivi conosciuti in città ed il cui passaporto sportivo è eccellente. Vale la pena ricordare, oltre alla maglia azzurra e le tante vittorie agonistiche, la battaglia di progresso culturale (vinta) che Moretti ha combattuto a livello internazionale per poter giocare in body (come del resto è normale negli altri sport) nelle gare di ping-pong e la carriera di tecnico di costantini (Emirati Arabi, India, USA) che lo hanno portato l’anno scorso sul tetto del mondo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Costantini ora è in giro per il mondo con un incarico della federazione internazionale mentre Moretti è un pilastro del Centro Olimpico, assicurando una presenza continua fondamentale per portare avanti le diverse attività organizzate, in particolare quelle con i giovani e le scuole di Senigallia. Sabrina inoltre è ancora in piena attività agonistica giocando la serie A1 femminile con la squadra del Coccaglio (Lombardia) ed ormai sono passati quasi 30 anni dall’esordio nella massima competizione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Il vento della protesta arriva anche ad Ancona

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento