Playoff pallanuoto, la Cosma Vela Ancona perde gara uno a Firenze

Gara due si giocherà venerdì pomeriggio alla piscina del Passetto di Ancona alle 19 e alle doriche servirà una dose extra di energie fisiche e mentali

FIRENZE - La Cosma Vela perde gara uno di finale playoff a Firenze, la Florentia si impone per 11-5 con la Bartolini e la Sorbi in evidenza. Alle anconetane non bastano le buone giocate della Quattrini e della Altamura, perché la Florentia vola via nel secondo tempo con un 5-1 che di fatto decide il match. Gara due si giocherà venerdì pomeriggio alla piscina del Passetto di Ancona alle 19 e alle doriche servirà una dose extra di energie fisiche e mentali per provare a battere le Rari girls e allungare la serie. Missione difficile, ma non impossibile, dopo quanto visto in acqua oggi pomeriggio alla Bellariva.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Cosma Vela parte bene e si porta in vantaggio con la Quattrini con un gran tiro dalla distanza, la Curandai ricuce lo strappo e poi comincia lo show della Bartolini che prima realizza il 2-1 e quindi bissa per il 3-1 al primo intervallo. Nel secondo tempo arriva la rete dorica della De Matteis, quindi ancora la Bartolini su rigore che innesca il break gigliato (Sorbi, ancora Bartolini, Rorandelli e Cortoni) che porta la Florentia sull'8-2 al cambio di campo. La Cosma Vela accusa il colpo, il passivo è pesante, difficile da recuperare, specie in trasferta, eppure le doriche imbastiscono una reazione, riprendono coesione in difesa, trovano il gol con l'Altamura (8-3), ma le fiorentine passano ancora in superiorità con la Rorandelli e allungano nuovamente sul +6 con la Cordovani. La Cosma Vela risponde con l'americana Olofsson-Loo per il 10-4 dell'ultimo intervallo. Il quarto parziale di gioco non cambia gli equilibri in acqua  - gol della Santandrea e della  Sorbi - e rimanda i progetti di riscossa anconetani al match di venerdì prossimo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Coronavirus avanza, chiudono le scuole superiori nelle Marche: ordinanza di Acquaroli

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Coronavirus nella scuola primaria, vanno in quarantena sette classi su nove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento