Pallanuoto, la Barbato Design Vela Ancona si fa grande e batte il President

I dorici vincono una sfida che potrebbe rivelarsi decisiva in chiave salvezza contro un avversario tra i più quotati del campionato

Pugnaloni in azione al Passetto marcato da Moscardino

La Barbato Design Vela Ancona si fa grande al cospetto del President Bologna e alla piscina del Passetto vince una sfida che potrebbe rivelarsi decisiva in chiave salvezza contro un avversario tra i più quotati del campionato. Buona percentuale in superiorità numerica, gran ritmo, difesa pressoché ineccepibile sui tiratori più pericolosi del Bologna, che schiera tra l'altro una nutrita “colonia” anconetana con i fratelli Baldinelli, Belfiori e Cecconi, oltre al pescarese ex Vela Moscardino. La partita perfetta i dorici di Igor Pace la confezionano nel terzo e quarto tempo, realizzando due gol con cui allungano dal 6-5 del cambio di campo, chiudendo ogni varco a un Bologna che perde lucidità e non trova più gol dopo quello realizzato da Alessandro Baldinelli su rigore a 2' dalla fine del secondo tempo. Anconetani in palla e subito in vantaggio prima con il ligure Messina e quindi con il triestino Spadoni in superiorità (2-0), il President ricuce lo strappo con Moscardino e Cocchi (2-2), la Vela allunga ancora con Pieroni in superiorità, nel secondo tempo temporaneo pari di Cocchi (3-3), gol di Spadoni, ancora pari realizzato da Francesco Baldinelli, quindi Pieroni in superiorità numerica ancora per la Vela e dopo il pareggio su rigore di Alessandro Baldinelli ancora uno spunto in superiorità che porta la firma di Diego Bartolucci (6-5). Mentre dall'altra parte Edoardo Bartolucci para tutto o quasi ai bolognesi, dirigendo una difesa che non sbaglia nulla. Così dopo il cambio di campo si perfeziona la partita anconetana in cui, di fronte a un Bologna sfiduciato, prima Spadoni di contromano a inizio terzo tempo e quindi Cardoni al termine di un'azione in superiorità a metà del quarto mettono i sigilli definitivi sul trionfo anconetano della Barbato Design.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento