Pallanuoto, Cosma Vela Ancona da record: chiude la stagione da imbattuta

Un'interminabile cavalcata vincente, quella delle anconetane, che nella stagione regolare hanno vinto quasi sempre

Cosma Vela in azione

La Cosma Vela Ancona chiude in bellezza la stagione regolare, nove gol a Santa Maria Capua Vetere senza la Borghetti, la Ferretti e la capitana Pomeri per conseguire la sedicesima vittoria consecutiva e il diciottesimo risultato utile sulle diciotto partite di stagione regolare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un'interminabile cavalcata vincente, quella delle anconetane, che nella stagione regolare hanno vinto quasi sempre, pareggiando solo nella seconda partita a Pozzuoli, e concludendo la regular season imbattute, il miglior presupposto per affrontare la finale di playoff in programma dal 23 giugno prossimo contro la qualificata della serie semifinale tra la seconda del girone nord (R.N.Bologna) e la terza del sud (S.C.Flegreo di Pozzuoli). A Santa Maria Capua Vetere, dopo un primo tempo equilibrato, gol della De Matteis e della Quattrini in superiorità, poi rete della Fatone A., nel secondo tempo la Vela va a segno con la canadese Rachid, per arrivare sull'1-3 al cambio di campo. Nel terzo tempo realizza la Strappato, quindi la Di Grazia, e infine, negli ultimi secondi la Quattrini in superiorità, per il 2-5 dell'ultimo intervallo. Nell'ultimo tempo due reti della De Matteis, una in superiorità, una della Fiore e una della Strappato portano le anconetane sul 2-9, +7 e massimo vantaggio, prima della tripletta finale del Volturno che porta la firma di Fatone A. e Di Grazia (doppietta). Per le anconetane una buona ultima prova, in preparazione della serie che decide la stagione, quella che andrà in scena a partire da domenica 23 giugno, data di gara1 di finale playoff alla piscina del Passetto di Ancona. Ecco l'allenatore anconetano, Milko Pace, a fine gara: "Pur senza Borghetti, Ferretti, Pomeri, e per scelta tecnica anche senza la Altamura, le ragazze hanno giocato molto bene, si sono impegnate, hanno giocato con il giusto atteggiamento e con la giusta voglia - spiega -. Molto bene le grandi, Strappato, Quattrini, De Matteis, molto bene il portiere Andreoni, abbiamo rischiato qualcosa, le avversarie hanno sprecato parecchio, ma noi non abbiamo mai mollato. Adesso abbiamo quattro settimane per preparare al meglio la finale playoff, in attesa di capire chi sarà la nostra avversaria tra Bologna e Flegreo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Il vento della protesta arriva anche ad Ancona

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento