Pallanuoto, Barbato Design Vela al Passetto contro la Crocera Stadium

Gli anconetani stanno attraversando un momento non facilissimo, dopo aver chiuso il girone di andata primi in classifica

Ferma la femminile, per gli impegni della nazionale in Final Six di Europa Cup, i riflettori della pallanuoto di A2 illuminano tutti e solo il campionato maschile, domani alla quindicesima giornata di regular season, quarta di ritorno. Nel girone nord la Barbato Design Vela Ancona torna alla piscina del Passetto per affrontare, alle 16.30, la Crocera Stadium di Genova. Dorici al terzo posto in coabitazione con il Lavagna, genovesi al settimo e reduci da tre sconfitte consecutive nelle prime tre giornate del girone di ritorno, in casa con il Camogli, a Bologna e in casa con il Lavagna. All'andata a Genova la Barbato Design si è imposta per 9-7 al termine di una gara molto intensa ed equilibrata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli anconetani stanno attraversando un momento non facilissimo, dopo aver chiuso il girone di andata primi in classifica. Una sconfitta di misura a Civitavecchia, la vittoria in casa sul Padova e quindi ancora la sconfitta a Bologna, nell'infrasettimanale di dieci giorni fa. Un momento di difficoltà, dopo un girone di andata formidabile, dovuto a diverse ragioni, soprattutto all'indisponibilità o alla condizione non ottimale di alcuni giocatori chiave. Per la sfida di domani coach Igor Pace ha recuperato tutti e confida in una prova più brillante delle precedenti, anche perché a questo punto, con otto partite di regular season ancora da disputare, l'obiettivo è quello di restare tra le prime quattro, che poi significherebbe accedere ai playoff per la serie A1: "Siamo quasi tutti disponibili, mancherà Simo, influenzato, mentre Cesini sta recuperando. Stiamo bene, abbiamo fatto un ottimo allenamento giocando contro il Pescara. Sicuramente quella contro il Crocera Stadium è una partita insidiosa, il Crocera ha perso le tre ultime partite ma contro tre delle prime quattro, lo scorso anno ha disputato i playoff, è una squadra comunque in ripresa. Noi siamo pronti e fiduciosi, confido nel ritrovare quel ritmo che ci ha caratterizzato in tutto il girone di andata e che contraddistingue il nostro gioco".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, presentata la nuova Giunta Acquaroli: ecco tutti gli assessori con deleghe

  • Tragico investimento, travolta e uccisa da un'auto sotto gli occhi della nipotina

  • Focolaio dopo una festa, Pietralacroce col fiato sospeso: anche il parroco in quarantena

  • Concorso pilotato per favorire la fidanzata di un medico, primario nei guai

  • Covid al liceo, studentessa positiva al tampone: classe di 29 alunni in quarantena

  • Bambini positivi, classi intere in quarantena: il virus corre nelle scuole dei piccoli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento