Pallamano, Chiaravalle cade in Toscana ma si fa valere

Nello scorso weekend, durante la quarta giornata di ritorno del campionato di A2 maschile, la ASD Pallamano Chiaravalle ha registrato una sconfitta

Matteo Brutti

Nello scorso weekend, durante la quarta giornata di ritorno del campionato di A2 maschile, la ASD Pallamano Chiaravalle ha registrato una sconfitta per 32-24 contro la pallamano Ambra di Poggio a Caiano (PO). Nonostante al fischio finale i gol di distanza tra le due squadre siano otto, la dirigenza dei chiaravallesi di dice contenta della prestazione. La squadra ha dimostrato un gran carattere per tutto il primo tempo (chiuso 17-13) arrivando ad agganciare i toscani sul 22 pari a 10 minuti dal termine. Poi la stanchezza e l'assenza sia di Simone Ceresoli che del tecnico Cocilova (sostituito egregiamente dal portiere e allenatore delle giovanili Molinelli) si sono fatte sentire e non sono bastati i gol di Russo (top scorer con 7 reti) Brutti e Santinelli. «Oggi i ragazzi sono comunque scesi in campo dando il massimo e noi vogliamo credere fino alla fine in questa salvezza. Non ci arrendiamo» ha commentato il Presidente Gianluca Maltoni a fine partita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella A2 femminile invece l'ultima giornata di regular season ha riservato una batosta alle ragazze di coach Fradi che, in casa contro la capolista Cingoli in corsa per la promozione in A1, cadono con il punteggio di 12-34. La squadra è stata presente a sprazzi in fase offensiva, soprattutto con le giocate di Manfredi e Giambartolomei, mentre una difesa troppo leggera ha permesso alle cingolane di segnare con facilità da ogni posizione. La stagione femminile si ferma qui per una settimana per poi riprendere nel girone finale (ancora da annunciare), mentre la A2 maschile tornerà a giocare domenica prossima, 9 febbraio alle ore 18:00, in casa contro il Santarelli Cingoli, quarto ed ultimo derby marchigiano della stagione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Il vento della protesta arriva anche ad Ancona

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento