rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Sport

CdF, campione di campo e di parità sociale: premiata la campagna “Liberi di…”

Il Città di Falconara oltre alla vittoria della Coppa Italia è stato premiato dal Coni anche per la campagna “Liberi di…” sull’uguaglianza di genere nello sport

Il Città di Falconara campione sul campo ma anche nel sociale con la campagna “Liberi di..:” dedicata all’uguaglianza di genere nello sport che ha riscosso grande successo. Sono stati due fili conduttori della premiazione avvenuta per la società falconarese nel corso dell’ultima Festa dello Sport, organizzata dalle sezioni anconetane di Coni e Panathlon, che si è tenuta venerdì scorso alla Mole Vanvitelliana.

A ritirare il premio per le citizens erano presenti le giocatrici Erika Ferrara e Marta, tra le più attive nel progetto portato avanti dal club, il general manager Lorenzo Mondini e l’art director Luca Ammoscato. Il riconoscimento è stato cumulativo sia per l’iniziativa che, naturalmente, per la vittoria della Coppa Italia 2020-2021. Sul palco anche l’assessore allo sport del Comune di Falconara Marittima Raimondo Baia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

CdF, campione di campo e di parità sociale: premiata la campagna “Liberi di…”

AnconaToday è in caricamento