Sport

Grande sabato di football al Mandela, Dolphins contro Grizzlies: in palio la finale scudetto

Per la serata della semifinale previsto il solito clima a stelle & strisce con cheerleaders, musica, punch caldo e Babbo Natale per i più piccoli

Stasera potrà essere quella dei sogni per i Dolphins Ancona che si ritroveranno davanti ai Grizzlies di Roma, unico ostacolo per la semifinale scudetto. La resa dei conti tra le due formazioni è prevista per stasera in uno stadio “Nelson Mandela” che si prevede caldissimo di tifo per sostenere i dorici. Entrambe le formazioni per giungere a questa semifinale hanno compiuto una impresa corsara andando a vincere in casa di formazioni sino al momento imbattute. I laziali hanno espugnato per 18-20 il campo degli Hogs Reggio Emilia mentre i Dolphins hanno vinto (0-28) in casa di quei Giants Bolzano sino ad allora imbattuti. Con due squadre come queste impossibile fare pronostici perché entrambe hanno dimostrato di avere una grande tenuta mentale, di essere ben allenate e soprattutto di arrivare alla fase play off in forte crescita. I Grizzlies contano su due qb specializzati uno su corsa ed uno su lanci. Quest’ultimo, Croppenstedt, a Reggio ha lanciato molto bene ed in settimana i coach Domenichetti e Mazzarini hanno curato particolarmente le coperture. Ma anche palla in mano Roma ha armi letali che dovranno essere disinnescate dal pacchetto dorico avanzato di linea e linebacker curati di coach Rosati. Chi vince stancca il biglietto per sabato 6 gennaio quando a Firenze si giocherà la Young Bowl, la finale scudetto del campionato nazionale Under 19

«Inutile dire che vogliamo la finale – l’head coach Polenta non ha dubbi – abbiamo iniziato a lavorare con il caldo d’agosto e siamo arrivati a giocare a -5°C domenica scorsa a Bolzano. Abbiamo giocatori infortunati che hanno provato ad allenarsi in settimana per partecipare a questa gara storica. Chi andrà in campo giocherà anche per loro. Il qb titolare Bugatti non è in perfette condizioni ma il sostituto Raffaele Rotelli è pronto a sostituirlo senza nessun problema. C’è entusiasmo e voglia di far bene, nessuna tensione. I ragazzi sanno di avere fatto una bellissima stagione, al di sopra delle migliori aspettative, ma ovviamente arrivati a questo punto vorrebbero non fermarsi sino alla fine». Per la serata della semifinale previsto il solito clima a stelle e strisce con cheerleaders, musica, punch caldo e Babbo Natale per i più piccoli. Comunque andrà sarà una festa dello sport come sempre quando in campo c’è una palla ovale. Diretta streaming sul canale You Tube Dolphins.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grande sabato di football al Mandela, Dolphins contro Grizzlies: in palio la finale scudetto

AnconaToday è in caricamento