Pallanuoto A2 f, Cosma Vela Ancona domenica alla prova decisiva

Le doriche di Milko Pace hanno il vantaggio della vasca e del pubblico, all'andata l'Acquachiara s'è imposta per 9-7, insomma si prevede una gara di grande equilibrio

Milko Pace

E' quasi uno spareggio, quello in programma domenica pomeriggio alle 15 alla piscina del Passetto tra la Cosma Vela Ancona e l'Acquachiara Napoli. Vela seconda in classifica con tre punti di vantaggio sulle partenopee, che però devono completare la partita sospesa a Santa Maria Capua Vetere, dove erano sopra di un gol e godevano dei favori del pronostico. Le doriche di Milko Pace hanno il vantaggio della vasca e del pubblico, all'andata l'Acquachiara s'è imposta per 9-7, insomma si prevede una gara di grande equilibrio, in cui, in caso di vittoria, le anconetane a tre turni dal termine della stagione regolare avrebbero il secondo posto quasi in tasca.

Anche se poi ai playoff ci vanno le prime tre. Sul match ecco il tecnico delle “cosmiche”, Milko Pace: “In settimana abbiamo lavorato bene per preparare uno scontro che non è decisivo per i playoff ma decisivo per la classifica, contro un avversario importante che in teoria ha gli stessi nostri punti, avversario che ha i medesimi nostri obiettivi. Dunque mi aspetto una partita importante e difficile, che cercheremo di affrontare nel migliore dei modi possibile per conquistare il secondo posto e restare in scia al Velletri, primo, fin quando la matematica non ci taglierà fuori dalla corsa per il primo posto”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento