rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Calcio

Vecchie glorie, stand e premiazioni: Ancona celebra il trentennale della prima storica Serie A

Il 7 giugno al Del Conero le vecchie glorie biancorosse torneranno in campo. Esibizione, musica, premiazioni e tanto altro

ANCONA- Ci sono date che non possono essere festeggiate come le altre. Con queste prerogative, e con la voglia di regalare una serata magica per tutti i tifosi di ieri e di oggi, l’Ancona ha ufficializzato l’atteso evento “30 Anni” dedicato al trentennale della prima storica promozione in Serie A del club biancorosso arrivata nella stagione 1991-1992. La data, non a caso, sarà quella di martedì 7 giugno proprio come quel giorno di trent’anni fa al Dall’Ara di Bologna quando l’1-1 contro i felsinei proiettò i dorici nel massimo campionato.

La location sarà quella dello stadio Del Conero con un programma della serata ricco ed emozionante in tutto il suo sviluppo. Si inizierà alle 18.30 con l’esibizione sul campo che vedrà protagoniste tutte le vecchie glorie a cominciare dal capitano Massimo Gadda. Poi la festa proseguirà sul terreno di gioco tra premiazioni, musica, stand gastronomici e tante sorprese che coinvolgeranno i tifosi. Proprio i tifosi, che potranno accomodarsi tra curva nord, tribuna e curva sud, avranno la possibilità di acquistare il biglietto sul circuito Diyticket al costo di 3 euro.

Il videomessaggio di saluto, pubblicato proprio dall’Ancona, è stato inviato in prima persona da mister Vincenzo Guerini artefice, trent’anni fa, di quella storica corsa sotto la curva in trasferta a Bologna che tutti gli anconetani hanno ancora negli occhi: «Sono passati trent’anni e, come spesso accade, avevamo voglia di tornare ad Ancona e festeggiare quel grandissimo traguardo. Parlandone con Roberto Ripa (oggi amministratore delegato dell’Ancona, ndr) abbiamo deciso di coinvolgere tutti, tifosi vecchi e nuovi in una grande festa. Vi aspetto tutti al Del Conero il 7 giugno». Ulteriori dettagli saranno comunicati in seguito dalla società.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vecchie glorie, stand e premiazioni: Ancona celebra il trentennale della prima storica Serie A

AnconaToday è in caricamento