rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Calcio

L'Osimana ricomincia a correre: Villa San Martino schiantato in 30'

Basta un primo tempo a ritmi vertiginosi ai giallorossi per piegare la formazione pesarese: tre gol, due legni colpiti ed anche un rigore sbagliato da Proesmans

Dopo la frenata fatta registrare negli ultimi tre turni, la capolista Osimana torna ad accelerare. La formazione di mister Mobili si sbarazza in poco più di mezz’ora del Villa San Martino, sotto lo sguardo dell’ultima “new-entry” in casa giallorossa, vale a dire quel Matteo Piergallini arrivato in settimana a potenziare ulteriormente l’organico della compagina osimana.

Aggressivo l’approccio dei padroni di casa al match, con il primo brivido per Melchiorri che arriva dopo appena due giri di lancette, quando un tiro dal limite di Madonna si stampa sulla traversa. Poco dopo, al 9’, ci prova anche Patrizi la cui conclusione però non inquadra lo specchio della porta. Il monologo giallorosso prosegue e porta dritto al vantaggio, a metà di una prima frazione a senso unico: cross di Andreucci dalla destra, sul secondo palo è appostato Madonna il cui colpo di testa non lascia scampo a Melchiorri. Tre minuti più tardi Osimana vicino al 2-0 immediato, ma Alessandroni non riesce ad angolare adeguatamente la sua conclusione. Raddoppio solo rimandato, perché al 33’ una combinazione Andreucci-Micucci fa arrivare un cross teso dalle parti di Montesano il quale, di piatto mette il pallone nel sacco. Giusto il tempo di rimettere il pallone a centrocampo e arriva il tris: lo timbra Alessandroni al 35’ con un preciso diagonale che fa calare il sipario sulla sfida.

Il Villa San Martino prova a riorganizzarsi nella ripresa, realizzando il gol della bandiera grazie a Zanigni con una botta dal limite, ma è l’Osimana a sfiorare ripetutamente il poker: ancora con Montesano, con Buonaventura – che nei minuti conclusivi colpirà anche la parte esterna del montante – ma soprattutto con Proesmans, che si vede respingere da Melchiorri un penalty assegnato per una caduta in area di Micucci. Finisce allora 3-1, con i giallorossi che dopo la sconfitta di due settimane fa contro l’Atletico MondolfoMarotta, tornano così a sorridere al “Diana”.

Il Tabellino:

OSIMANA – VILLA SAN MARTINO 3-1 (3-0 p.t.)

OSIMANA: Chiodini, Andreucci, Bellucci (51’ Montesi), Calvigioni, Patrizi, Labriola, Micucci (84’ Pasquini), Proesmans (84’ Castorina), Alessandroni, Madonna (58’ Bonaventura), Montesano (68’ Cavezzi). All. Mobili

VILLA SAN MARTINO: Melchiorri, Riceputi, Righi, Paoli, Virgili (58’ Balleroni), Vagnini, Postacchini, Russo, Paoli, Zanigni(78’ Mazzoni), Angelini (73’ Tartaglia), Olari (53’ Pulzoni). All. Cicerchia

ARBITRO: Salvatori (MC)
ASSISTENTI: Sannucci (MC), Bellagamba (MC)
RETI: 22’ Madonna, 33’ Montesano, 35’ Alessandroni, 55’ Zanigni

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Osimana ricomincia a correre: Villa San Martino schiantato in 30'

AnconaToday è in caricamento