Domenica, 17 Ottobre 2021
Sport

L'Anconitana ha bisogno della partita perfetta, la Coppa torna protagonista al Del Conero

Indisponibile il solo Ruibal che dopo la partita di sabato ha riportato un trauma cranico che l’ha costretto ad un riposo forzato

Neanche il tempo di festeggiare la vittoria contro l’Osimana che il calendario mette sulla strada dei Biancorossi una sfida decisiva per il futuro in Coppa Italia. Al Del Conero arriva la compagine del Villa Musone che è reduce da quattro sconfitte di fila, considerando anche la sconfitta in Coppa Italia contro il Loreto (1 – 3). Proprio questo risultato costringe i Dorici ad una vittoria con tre gol di scarto per ottenere il pass per il prossimo turno. Indisponibile il solo Ruibal che dopo la partita di sabato ha riportato un trauma cranico che l’ha costretto ad un riposo forzato. Fischio d'inizio mercoledì alle 15.30.

I GIOCATORI A DISPOSIZIONE

US ANCONITANA: G. Lori, E. Lalla, M. Campione, T. Colombaretti, P. Mercurio, M. Njayou, T. Polenta, S. Falanga, C. Trombetta, M. Astolfi, E. Marengo, L. Zagaglia, N. Proesmans, N. Pucci, I. Visciano, L. Jachetta, S. Mastronunzio (Cap.), E. Zaldua, M. Piergallini, Venturim.

Allenatore: Stefano Belardinelli

Team Manager: Damiano Morra

VILLA MUSONE: D. Cingolani, E. Menghi, G. Fiengo, A. Marta, M. Camilletti, A. Moglie, M. Bellucci, M. Prosperi, N. Pucci, L. Gentile, L. Marchetti, M. Camilletti, L. Camilletti, G. Leone, G. Carnevali, L. Mascambruni, N. Camilletti, A. Bonifazi, A. Fabiani, M. Mandolini, A. Tonuzi, N. Liguori, E. Kapitonov, P Giammaria.

Allenatore: Angelo Cetera

LA TERNA ARBITRALE

Anconitana – Villa Musone sarà diretta dal sig. Gianluca Cardelli di Pesaro. Gli assistenti saranno: il sig. Vincenzo Procentese di Pesaro e il sig. Lucia Pagliari di Fermo.

PAROLA AL MISTER

Francesco Nocera: «L’obbiettivo di domani è quello di fare una buona partita e superare il turno. Sarà un test importante dove servirà una prova intensa e di carattere perché fare tre gol senza subirne non è mai facile. Dovremo fare una partita importante sin dall’inizio. Sicuramente troverà spazio chi ha giocato meno perché è giusto che giochino e accumulino minuti nelle gambe perché ho bisogno che tutti i giocatori siano pronti».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Anconitana ha bisogno della partita perfetta, la Coppa torna protagonista al Del Conero

AnconaToday è in caricamento