Ancona brutta ma vincente: la Vis Pesaro cade 1-0

L'Ancona vince la prima delle sette finali battendo al "Del Conero" la Vis Pesaro. Il gol decisivo ha la firma di Alex Ambrosini (15° rete stagionale) al minuto 19. Prima vittoria in casa dell'era Trillini, sofferta e fondamentale

U.S. Ancona 1905

Vittoria fondamentale per gli uomini di Sauro Trillini che al "Del Conero" di Ancona sconfiggono 1-0, nel derby, la Vis Pesaro. Dorici di nuovo terzi a pari merito con la Sambenedettese. La formazione ospite invece, rimane ancora nelle zone paludose di classifica, sprecando molto e tornando a Pesaro con il rimpianto di non aver portato a casa un punto prezioso.

CRONACA: Mister Trillini lascia il 4-3-2-1 e schiera un più difensivo 4-4-2, inserendo il baby Gramacci come vertice alto a sinistra. Nella prima mezz'ora l'Ancona spinge sull'acceleratore costringendo gli ospiti a difendersi nella propria metà campo. Al 17° minuto, buona occasione per Genchi che riceve un cross ed incorna a colpo sicuro di testa: palla incredibilmente debole che si spegne tra le mani dell'estremo difensore avversario
Passa un solo minuto ed Ambrosini fa esplodere la Curva Nord: rete da applausi per il bomber dorico che trova l'incrocio dei pali dopo uno scambio con Ruffini, tiro imprendibile e Ancona che si porta sull'1-0.

I biancorossi cercano di amministrare il match, ma il ritmo basso agevola la Vis Pesaro che ci crede: al 31° primo tiro in porta per gli ospiti con Torelli che manda alto da buona posizione. Rischia tantissimo David quando a pochi minuti dalla fine vede il tiro esploso da Paoli, scheggiare pericolosamente la parte alta della traversa. Il primo tempo finisce con l'Ancona in vantaggio grazie ad Ambrosini. Nel finale dorici apparsi spenti, che non riescono a pungere l'attenta retroguardia pesarese.

RIPRESA: Non succede quasi nulla nel secondo tempo, le due compagini sembrano aver finito la benzina: uniche emozioni il sinistro di Giuseppe Genchi al 16° che fa fare bella figura a Foiera (respinta in bello stile in angolo) e la seconda tre minuti più tardi con Ambrosini che serve lo stesso Genchi, che arriva in ritardo e manca il gol della sicurezza.

Match che finisce così, vittoria di misura per Trillini che respira finalmente quell'ossigeno mancato nelle ultime uscite. Ancona partita bene si nei primi 20 minuti, ma che pian piano si è spenta, inghiottita da una mancanza di idee e gioco disarmante. La formazione dorica deve ringraziare la scarsa vena degli avversari, apparsi anch'essi vuoti e demotivati. 
Ora per Ambrosini e soci sono rimaste 6 finali, tutte da vincere se si vuole arrivare ai playoff.


TABELLINO MATCH ANCONA - VIS PESARO 1-0

Ancona 1905: David, Gargliardini, Patti, Gramacci, Tafani, Torta, Costa Ferreira, Genchi, Maiorano, Ruffini, Ambrosini
A disposizione: D'Arsiè, Kostadinovic, Malavenda, Gandelli, Santoni E., Santoni M., Ferraro
Allenatore: Trillini

Vis Pesaro: Foiera, Dominici, Bartolucci, Paoli, Santini, Boinega, Torelli G., Torelli A., Duranti, Omiccioli, Bellucci
A disposizione: Petrini, Pangrazi, Barbieri, Ridolfi, Puerini, Giuliani, Vicini
Allenatore: Bonvini

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

  • «Democrazia sospesa dai Dpcm, ora querele contro chi li applica: polizia e sindaci»

Torna su
AnconaToday è in caricamento