menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'Ancona di misura contro l'Agnonese: al "Del Conero" decide Rafael Bondi

I dorici vincono 1-0 contro l'Olympia Agnonese e consolidano il loro primato in classifica. Davanti ai duemila tifosi giunti al "Del Conero" è la rete di Rafael Bondi a decidere il match

L'Ancona batte di misura l'Olympia Agnonese e consolida il suo primato in classifica, mantenendo invariato il vantaggio dal Matelica. Dorici dai due volti, molto bene nella prima frazione, calati vistosamente nella ripresa, complice la stanchezza e la buona reazione degli ospiti.

Nel primo tempo l'Ancona riesce a costruire molte azioni da goal, Marfia sembra in partita e sfiora la rete con due belle conclusioni dalla distanza. Il meritato vantaggio arriva al 19': sempre Marfia avvia l'azione, palla a Pazzi che vede l'accorrente Bondi, destro del brasiliano ed incertezza di Biasella che si lascia sfuggire la sferaL'Agnonese nei primi 45 minuti si vede solo con Di Benedetto, che in un paio di occasioni mette paura alla retroguardia dorica. 

Nella ripresa il copione cambia completamente. I dorici non riescono più a fraseggiare a centrocampo e l'Agnonese alza il baricentro per cercare la rete del pareggio. Al 24' miracolo di Lori su un tiro a botta sicura di Mancini. Finale al cardiopalma, che vede gli ospiti cercare il forcing finale e l'Ancona tutta a difesa del prezioso vantaggio. 

L'urlo liberatorio dopo il triplice fischio finale, rende l'idea della tensione in campo. I dorici vincono di nuovo e domenica prossima nello scontro diretto contro il Matelica si giocheranno l'intera stagione.

TABELLINO MATCH

ANCONA (4-3-3): Lori; Barilaro, Cacioli, Mallus, Di Dio; Di Ceglie, Marfia, Bambozzi (32' st Gelonese); Sivilla (17' st Morbidelli), Pazzi, Bondi (27' st D'Alessandro). A disp.: Niosi, Capparuccia, Biso, Cazzola, Degano. All. Cornacchini. 
 
OLYMPIA AGNONESE (4-4-1-1): Biasella; Rolli, Litterio, Antonelli, Maresca; Troccoli (9' st Mancini), Wade, Ricamato, Di Lullo (39' st Parmense); Esposito (25' st Petrone); Di Benedetto. A disp.: Vescio, Patriarca, Catalano, Pifano, Orlando. All. Urbano. 
 
ARBITRO: Sprezzola di Mestre. 
RETI: 19' pt Bondi 
NOTE: giornata variabile, terreno appesantito dalla pioggia. Prima della partita l'Ancona ha ricordato l'ex giocatore biancorosso Gianni Frara, scomparso venerdì. Spettatori duemila circa. Ammoniti: Di Lullo, Esposito, Wade, Marfia, Rolli. Angoli: 7-4. Recupero: pt 1', st 4'.  
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento