L'Ancona torna a sorridere, Paponi e Tavares firmano i tre punti con la Carrarese

I dorici vincono 2-1 al "Del Conero" contro la Carrarese e si rilanciano nelle zone alte di classifica. A decidere la sfida le reti tutte nel primo tempo di Tavares e Paponi. Nella ripresa goal degli ospiti con Cellini

ANCONA - Torna il sorriso sotto il Conero per la formazione biancorossa, che dopo circa un mese, ritrova la vittoria in campionato. Ora la classifica recita quinto posto (in compagnia de L'Aquila) a quota 37 punti.

Vittoria importante quella dei ragazzi di Cornacchini, che nel primo tempo mettono a ferro e fuoco la retroguardia ospite. Migliore in campo Diogo Tavares che sblocca al decimo e fa espellere Teso pochi minuti dopo. La Carrarese, in inferiorità numerica, subisce anche il raddoppio da parte di Paponi, freddo al 30' a battere il calcio di rigore procurato da Rafael Bondi.

Nella ripresa i dorici avrebbero le occasioni per chiudere la sfida, ma a 15 minuti dal termine Cellini trova la rete che potrebbe il match. L'Ancona non sbanda e controlla agevolmente fino al triplice fischio finale. I biancorossi con questa vittoria blindano la salvezza e si rilanciano nelle zone nobili di classifica, aspettando la trasferta di sabato prossimo a Grosseto.

TABELLINO MATCH ANCONA-CARRARESE 2-1

ANCONA (4-4-2): Lori; Parodi, Dierna, Mallus, Cangi; Bondi, Sampietro, Paoli, Tulli (15′ st Lisai); Tavares (35′ st Camillucci), Paponi (25′ st Cognigni). A disposizione Aprea, Bambozzi, Arcuri, Morbidelli.
Allenatore: Cornacchini.

CARRARESE (4-3-1-2): Calderoni; Berra, Sbraga, Teso, Gorzegno; Pedone (21′ pt Lancini), Castagnetti, Galli; Gherardi (Merini); Di Nardo (17′ st Massoni), Cellini.
A disposizione Zannotti, Gnamore’, Disabato, Beltrame.
Allenatore: Remondina.

ARBITRO Panarese di Lecce
RETI 10 pt Tavares, 30′ pt Paponi (rig.), 33′ st Cellini.
NOTE: espulso 17′ pt Teso per fallo da ultimo uomo. ammoniti Cangi, Tulli, Lanci

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento