Liam Palfreeman nazionale inglese sarà il nuovo straniero del Cus Ancona C5

Prima di giocare in serie A2, Liam Palfreeman ha militato in Spagna in seconda divisione con il UA Ceuta

Liam Palfreeman

ANCONA - Una trattativa lampo per un giocatore destinato ad innalzare il livello qualitativo dell’intera squadra. Il riferimento non può che essere a Liam Palfreeman, nazionale inglese, lo scorso anno in serie A2 con l’Olimpus Roma ma ora a tutti gli effetti un giocatore del Cus Ancona. In contatti in realtà c’erano già stati nel mese di Giugno ma Liam Palfreeman sembrava essere sul punto di andare a giocare in Germania e invece il giocatore grazie all’interessamento dell’agenzia d’intermediazione Infinity Sport Manager, sabato sarà ad Ancona per iniziare la preparazione con il Cus Ancona assieme al resto della squadra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Prima di giocare in serie A2, Liam Palfreeman ha militato in Spagna in seconda divisione con il UA Ceuta. Un giocatore che mister Francesco Battistini conosce avendolo visto all’opera anni addietro con la maglia del Città di Falconara. Elemento fisso della nazionale inglese, Liam Palfreeman dalla sua casa di Oxford non esita ad esprimere tutta la sua soddisfazione per la scelta fatta« Ho sentito parlare del Cus Ancona anche per il fatto che mister Battistini lo conosco dai tempi di Falconara e in tutti questi anni sono riuscito a seguirlo. Arrivo in un club dove tutti vorrebbero giocare, non vedo l’ora di cominciare e di mettermi a disposizione dello staff tecnico. Per quello che riguarda il mio ruolo in campo, sono un esterno ma riesco ad adattarmi a qualsiasi posizione anche in base alle esigenze del mister e della squadra». Circa il suo arrivo lo stesso giocatore conferma che avverrà nella giornata di sabato« Per il momento sono ancora a casa ma sabato mattina sarò in Italia per raggiungere poi Ancona dove andrò a scoprire il pianeta del Cus, gli impianti sportivi e il resto dello staff tecnico».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Denti ingialliti, come risolvere il problema rapidamente e senza igienista

  • Abusi sessuali su un'alunna, maestro allontanato dalla scuola: la verità nei suoi diari

  • Schianto con il camper, Luca non ce l'ha fatta: è morto dopo 5 giorni di agonia

  • Dagli show al semaforo, al grattino da 300mila euro: la sliding door di Tiziano

  • Meteo, l'autunno irrompe sulle Marche: in arrivo temporali e crollano le temperature

  • Sconfitta dal Marina alla prima di campionato, l'Anconitana è già una delusione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento