Giovani: l'Atletica Osimo ai campionati regionali di corsa campestre

Molto fango, ma anche belle soddisfazioni la scorsa domenica 24 febbraio per l'Atletica Osimo, ai Campionati Regionali Individuali di Corsa Campestre, a Castel di Lama

Debora Baldinelli impegnata in una gara di corsa campestre

Molto fango, ma anche belle soddisfazioni la scorsa domenica 24 febbraio per l'Atletica Osimo, ai Campionati Regionali Individuali di Corsa Campestre, a Castel di Lama (AP). Il percorso faticoso per il terreno allentato e pieno di acqua non ha scoraggiato gli atleti delle categorie cadetti/e, ragazzi/e ed esordienti che hanno partecipato alle gare.

"Una bella trasferta", il commento di Fabiola Dolcini che ha accompagnato gli atleti, insieme ai loro genitori, considerando i buoni risultati ottenuti ed anche la giornata di sole. Nella categoria cadette, sulla distanza di 2 km., terzo posto per Debora Baldinelli, in decisa ripresa dopo alcuni problemi di natura fisica, ma probabilmente ancora in debito di allenamento per poter avvicinare le avversarie di questa stagione. Nella stessa gara, Greta Luchetti al primo anno di categoria, arrivata dodicesima.

Per la categoria ragazzi, con percorso di 1,5 km., nono posto e medaglia per Nicola Tartari (venivano premiati i primi dieci arrivati); presenti anche Giuseppe Baldinelli e Alessandro Niro, rispettivamente ventunesimo e ventiduesimo.

Tra le ragazze, con percorso sempre di 1,5 km., tredicesimo posto per Nicole Pizzichini e sedicesimo posto per Giulia Tonti. Come si diceva, le gare dei cadetti/e e ragazzi/e erano valide come campionato regionale; per gli esordienti gara di contorno con percorso di 800 m. Nuovo successo per la travolgente Angelica Ghergo, prima al traguardo nella classifica femminile, con il tempo di 3.40, stesso tempo del primo classificato tra gli esordienti maschi. In questa categoria era presente Dennis Mengoni, buon quinto posto per lui.

Lo scorso fine settimana, ancora Campionati Italiani Indoor al Banca Marche Palas di Ancona, dedicati alle categorie allievi/e e juniores. Alcuni atleti osimani, provenienti dall'Atletica Osimo, hanno gareggiato per la Tecno Adriatletica Marche: Manuel Nemo nel salto in alto juniores, si è fermato a quota 1.90 m., lontano dal suo primato personale , classificandosi in dodicesima posizione. Per Nemo, nella circostanza privo del suo allenatore febbricitante, alcuni problemi fisici e la necessità di terapie adeguate, hanno impedito una preparazione mirata all'evento.

Nella staffetta 4 x 200 juniores maschile, giunta sedicesima, prima frazione per Francesco Cappanera; in quella juniores femminile, arrivata ottava, tre frazioniste: Silvia Verolo, Giuditta Baldinelli e Virginia Petetti. Soddisfazione per questi due risultati da parte del direttore tecnico Giorgio Gioacchini, in quanto tutti hanno fatto meglio di quanto ci si aspettava, con miglioramenti nelle singole frazioni.

Concludiamo con due buone notizie per la categoria cadetti/e. Ad inizio settimana il Comitato Regionale della FIDAL ha reso note le convocazioni per due prossimi appuntamenti: Andrea Fossati Pesaresi è stato convocato nella gara extra dei 60 m., nella terza edizione del Trofeo "Ai Confini delle Marche" - incontro indoor per rappresentative regionali, che si terrà ad Ancona domenica 3 marzo; Debora Baldinelli è stato convocata per il Campionato Italiano Individuale e per Regioni di Corsa Campestre, in programma a Rocca di Papa (Roma) il 10 marzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento