rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Altro

Camerano, viaggio in Toscana per affrontare un Follonica in salute

Trasferta non priva di insidie per i ragazzi di coach Capurro, attesi da una formazione che si è sbloccata facendo bottino pieno nelle ultime due uscite

Reduce da un pareggio importante ottenuto negli ultimi minuti di un match tirato e combattuto contro la Modula Casalgrande - con una bella rimonta finale da parte dei gialloblu – la Pallamano Camerano affila le armi in vista del prossimo impegno previsto dal calendario del girone B di serie A2 maschile. Dopo la grande prova di carattere mostrata dai ragazzi di coach Fernando Capurro, i gialloblu saranno di scena domani a Follonica al Palasport “Micheli” (fischio d’inizio alle ore 19). Partita piena di insidie quella contro i toscani, che nelle ultime due uscite hanno fatto bottino pieno piegando tra le mura amiche la Pallamano Ambra e poi concedendo il bis la settimana successiva a San Lazzaro di Savena contro la Tecnocem 85.

Protagonista dell’ultimo match è stato Vlad Covali, decisivo negli ultimi minuti e secondo miglior marcatore di Camerano con sette reti (due in meno del top scorer Bilò) e determinato nel volersi ripetere sabato.
«Nel prossimo match affronteremo il Follonica – commenta il terzino della compagine gialloblu – che nonostante abbia meno punti di noi in classifica è certamente una squadra da non sottovalutare. Noi arriviamo da una partita contro il Modula Casalgrande che si è rivelata molto dura sia a livello mentale che fisico, e siamo stati anche fortunati nel trovare al termine della gara il pareggio ma potevamo certamente fare meglio. Abbiamo lavorato nel corso di questa settimana su vari aspetti - prosegue Covali – concentrandoci principalmente sulla difesa senza però tralasciare l’attacco, sperando di sfoderare una buona prestazione che ci porti ad una bella vittoria».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camerano, viaggio in Toscana per affrontare un Follonica in salute

AnconaToday è in caricamento