rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Sport Castelplanio

Un anconetano medaglia d'oro ai Campionati Europei Juniores di nuoto: trionfo per Alessandro Ragaini

Due portacolori delle Marche del nuoto in azzurro e una medaglia, quella di Ragaini, sono il bilancio più che positivo del movimento regionale

OTOPENI - Medaglia d'oro ai campionati europei juniores di nuoto per Alessandro Ragaini, sedicenne di Castelplanio cresciuto nel Team Marche e tesserato oggi per la Sport Village di Pesaro. Nel trionfo dell'Italia juniores, prima nel medagliere a Otopeni, in Romania a pochi chilometri da Bucarest, c'è anche il nuoto delle Marche. Con Alessandro Ragaini, che domenica ha conquistato l'oro nella staffetta 4x200 stile libero come primo frazionista, staffetta poi chiusa dal campione europeo Lorenzo Galossi. Ma anche con la quindicenne Lucia Principi, di Potenza Picena ma tesserata per la Nandi Ars Loreto. Due portacolori delle Marche del nuoto in azzurro e una medaglia, quella di Ragaini, sono il bilancio più che positivo del movimento regionale.

"A partire dalle eliminatorie dei 200 stile libero del primo giorno - racconta il suo allenatore Andrea Cavalletti - Ragaini aveva già nuotato il suo primo miglior tempo, in semifinale ha nuotato ancora meglio della mattina, poi nella 4x200 ha nuotato un buon 1'51" ma ci stava perché nella qualifica non si spinge mai al massimo, e in finale nonostante fosse insieme a molti dei primi classificati della gara dei 200 stile libero Ragaini s'è superato ancora, alla soglia del 1'50" (1'50"06, record regionale assoluto) che è la sua migliore prestazione in assoluto. Il 400 stile libero è stata una gara nuotata il giorno dopo la staffetta, con un po' meno di adrenalina, in cui ha fatto registrare il suo terzo miglior tempo (3'59"08). Tutto questo considerando che è stata la prima esperienza di Ragaini con la nazionale nel vortice di emozioni che questo comporta". Benissimo anche Lucia Principi: "Ha gareggiato nei 50, 100 e 200 rana - spiega il suo allenatore Giovanni Collini -, nei 50 e nei 100 non è entrata in semifinale, mentre nei 200 è andata in semifinale ed è arrivata decima, quindi seconda riserva per la finale dove non è riuscita a entrare. Prima delle 2007 in gara, un decimo posto che è un ottimo risultato, nuotato sui suoi personali, facendo registrare il record regionale juniores nei 50 rana con 33"30".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un anconetano medaglia d'oro ai Campionati Europei Juniores di nuoto: trionfo per Alessandro Ragaini

AnconaToday è in caricamento