Pergolesi, corsi inediti e cambio della guardia: arriva il nuovo direttore

La scuola musicale sta per riaprire i battenti con una serie di nuovi corsi inseriti nell'anno scolastico. Cambia anche la guida dell'istituto

Mauro Mazzufferi

La Scuola Musicale “G. B. Pergolesi” di Jesi, istituto musicale convenzionato con il Conservatorio di musica “G. Rossini” di Pesaro, lunedì 3 settembre riapre i battenti per il nuovo anno scolastico 2018/2019. Istituto che dal 1976 è punto di riferimento per l'insegnamento della musica e del canto, ora la Scuola Pergolesi si prepara a guardare al futuro con nuovi progetti, collaborazioni e iniziative volte a riaffermare il suo importante ruolo sul territorio e il suo profondo legame con la città di Jesi. Le iscrizioni sono aperte tutto l'anno per bambini e adulti, senza limiti di età con la possibilità di prenotare una lezione di prova gratuita di qualsiasi strumento o di canto. Un'ulteriore chance per conoscere la Scuola, gli insegnanti e i suoi indirizzi, arriva l'8 settembre con “Scuola Aperta” dalle ore 15 alle 23, con un piacevole intermezzo alle ore 17 nell'aula magna per il concerto dei docenti.

I nuovi corsi

Tra le novità di questo anno, le serate di “Lezioni concerto” e di “Guide all'ascolto” in programma dalla seconda metà di ottobre. Consolidati i corsi ordinari per l'insegnamento degli strumenti musicali  e quelli straordinari (musicoterapia per portatori di handicap, animazione musicale per bambini, laboratorio di percussioni, musica d'insieme, la professione del pianobar); attivato anche il corso di teatro e recitazione e quello di Scrittura creativa, novità quest'ultimo dello scorso anno e introdotto inizialmente in maniera sperimentale ma accolto con così tanto successo da diventare uno dei corsi effettivi del panorama delle discipline della Scuola. Così come sono entrati a regime i corsi di armonica e di arte scenica per cantanti.

Il nuovo direttore

La “seconda vita” della Scuola Pergolesi, quella che riparte dopo il traguado dei 40 anni, guarda al futuro con importanti novità, a cominciare dal nuovo Direttore Mauro Mazzuferi, che subentra a Sergio Cardinali che ha guidato la Scuola Pergolesi per 30 anni. «Ripartiamo dall'ottimo lavoro di Sergio che mi ha preceduto - dice Mauro Mazzuferi - e cerchiamo di riaffermare il ruolo fondamentale che la Scuola Pergolesi ha in questa città. Abbiamo molte importanti novità in cantiere, che sveleremo nel corso dei prossimi mesi e che saranno sempre disponibili online sulla nostra pagina Facebook e sul sito. Certamente torneremo alla nostra formula originale per il concerto di fine anno a giugno in piazza della Repubblica, con un super ospite che si esibirà insieme agli allievi, una stella del panorama musicale italiano a impreziosire l'evento più importante della Scuola, come lo sono stati in passato Irene Grandi, Gaetano Curreri, la Pfm, i Nomadi, Fabrizio Moro, Dodi Battaglia e tantissimi altri. Regaleremo alla città un grande evento».
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

Torna su
AnconaToday è in caricamento